Schegge d'autore

Schegge d'autore #18

31.3.16


Schegge d'autore, è la rubrica in cui presenterò autori esordienti e le loro opere.


Titolo: Il mondo dell'altrove
Autore: Biancu Sabrina 
Editore: Marco Del Bucchia Editore
Genere: Narrativa 

Anno/data di pubblicazione: luglio 2015
Pagine: 116 
Prezzo: € 12,00 


Trama:     
Cinque racconti – in cui fantasia e realtà si mescolano – capaci di trasportare il lettore in un altro mondo, in un luogo magico. Capaci di farlo sognare. Ogni cosa è viva e insegna qualcosa d’importante. E ciascuna storia si trasforma nella tappa di un viaggio in cui si cresce e si matura a fianco di Elia, Rosy, Tea, Pietro, Desideria, André e della stellina Irina.


Estratto:      

"Ogni problema ha una soluzione, solo alla morte non c’è rimedio. Se uno cade deve avere la forza di rialzarsi, se uno sbaglia deve capire i suoi errori e andare avanti con consapevolezza, se è in una brutta situazione deve rimboccarsi le maniche e dare una svolta alla sua vita e se non crede in sé deve cercare quella fiducia che gli permetterà di fare ciò che vuole. Non piangerti addosso, non serve a nulla, sii fiducioso, ottimista, credi in te e nelle tue capacità. Trova quello che più sai fare e metti in pratica la tua arte, prima per te stesso e poi per gli altri. Amati incondizionatamente, con tutto te stesso, con la forza che possiedi, e potrai pensare, provare e agire in tutto ciò che sai di riuscire. Tutto si può, basta volerlo. 
Utilizza tutto questo, destati da questo stato d’insicurezza e paura e realizza la vita che vuoi. Credici con tutto te stesso e con orgoglio e tenacia riuscirai a uscire dallo stato di negatività in cui sei entrato. Una cosa ti chiedo: abbi fiducia, o fede, o speranza, chiamala come vuoi ma abbine tanta, questa è la chiave per aspirare a una vita migliore.”



L'autrice:     
Sabrina Biancu nata il 03/12/1981 a Oristano vive a Baressa. 

Interessata fin da piccola a comunicare emozioni ed aiutare gli altri, ha capito durante l'adolescenza che voleva fare la scrittrice, quando ha cominciato a partecipare a dei concorsi letterari. 
È passata dalle poesie ai romanzi, per capire infine che il suo vero interesse sono i racconti fantastici, per riuscire a comunicare che nulla è impossibile se lo si vuole davvero. Il lettore viene trasportato in luoghi magici, che esistono nei sogni, tra realtà è fantasia, che lo aiuteranno a capire se stesso tra personaggi veri e inventati che popolano i diversi racconti. 
Trae ispirazione dalla vita e dal mondo che la circonda: un bambino, un fiore, una nuvola ma anche un pensiero che le attraversa la mente, uno stato d’animo positivo, il ricordo di una giornata; cerca di scrivere i racconti allo stesso modo in cui vive la vita, con passione e godendo di ogni momento, così le è più facile mettere nero su bianco e farli diventare un qualcosa che le appartiene. 
Al momento è iscritta al corso di laurea in scienze dell’educazione e formazione 
Le piacciono i bambini, gli animali e i libri. 
Al suo attivo ha due raccolte di racconti, Luce Azzurra (Boopen 2009) e Il mondo dell’ altrove (Marco Del Bucchia Editore 2015).



Chrysalide

Doppia recensione: Cinder e Scarlet

29.3.16

Titolo: Cinder - Cronache Lunari
Autore: Marissa Meyer
Editore: Mondadori
Collana: Chrysalide
Anno: 2012
Pagine: 394
Prezzo: 17,00

Trama:
Cinder è abituata alle occhiate sprezzanti che la sua matrigna e la gente riservano ai cyborg come lei, e non importa quanto sia brava come meccanico al mercato settimanale di Nuova Pechino o quanto cerchi di adeguarsi alle regole. Proprio per questo lo sguardo attento del Principe Kai, il primo sguardo gentile e senza accuse, la getta nello sconcerto. Può un cyborg innamorarsi di un principe? E se Kai sapesse cosa Cinder è veramente, le dedicherebbe ancora tante attenzioni? Il destino dei due si intreccerà fin troppo presto con i piani della splendida e malvagia Regina della Luna, in una corsa per salvare il mondo dall'orribile epidemia che lo devasta. Cinder, Cenerentola del futuro, sarà combattuta tra il desiderio per una storia impossibile e la necessità di conquistare una vita migliore. Fino a un'inevitabile quanto dolorosa resa dei conti con il proprio oscuro passato.

Era da un po' che questo libro mi perseguitava, da una parte ero curiosissima di leggerlo, perchè come molte di voi immagino, adoro i cartoni della Disney, e questo retelling di Cenerentola, mi incuriosiva parecchio, anche se non è mai stata la mia principessa preferita, lo ammetto! Aurora e Merida sono quelle che mi piacciono di più xD
Dall'altra, però, ero un po' scettica, nonostante le recensioni lette fossero tutte alquanto positive.
Nonostante i dubbi, però, ho deciso di dare una possibilità a questo libro, anche se, al primo tentativo, l'ho abbandonato dopo poche pagine, ma poi mi sono intestardita che dovevo assolutamente finirlo, e così ho fatto. Ultimamente ho preso la brutta abitudine di abbandonare spesso i libri che non mi stanno piacendo, cosa che prima non facevo mai, anche con le letture più detestabili. Devo assolutamente tornare sulla retta via e costringermi a finire anche quei libri che non mi stanno prendendo più di tanto!
Al secondo tentativo, insomma, sono riuscita a continuare e concludere la storia, e devo dire che non l'ho trovata male.
Mi è piaciuto, anche se dalla storia originale di Cenerentola, si discosta parecchio, e c'era anche da immaginarselo, visto quanto è futuristica questa storia. Cinder e la nostra famosa Cenerentola, sono accomunate da qualche dettaglio, si, ma per il resto sono abbastanza diverse.
Il libro mi è piaciuto, e sono contenta di essere riuscita a concluderlo, nonostante le premesse, ma credo comunque che mi aspettassi qualcosina in più, rispetto le recensioni super positive ed entusiasmanti lette al riguardo.
Lo stile della Meyer è scorrevole, lineare, semplice, il mondo creato dall'autrice è ben architettato, e abbastanza complesso, e proprio perchè così diverso da noi, e dalla storia originale, mi sarei soffermata maggiormente sulle descrizioni.
Ci sono eh, però io avrei approfondito maggiormente certi aspetti, perchè ho fatto un po' fatica a visualizzare Cinder, a riuscire ad immaginarmela, perchè i personaggi potevano essere caratterizzati meglio. 
Una narrazione in prima persona, sicuramente avrebbe giovato maggiormente, dando modo a noi lettori di capire meglio la protagonista, che rimane un po' un mistero.
Oltretutto, altra cosa che avrei affrontato diversamente, è il colpo di scena che c'è nella storia, e che facilmente si intuisce, molto prima che l'autrice si decida a svelarcelo, e oltre a quello, grandi sorprese non ce ne sono, quindi avrei creato maggiore suspance attorno a quello.
In conclusione, direi che è un romanzo carino, e l'idea di base è ottima, però si poteva fare qualcosina in più.
♥♥♥/ e mezzo

Titolo: Scarlet (Cinder #2)
Autore: Marissa Meyer
Editore: Mondadori
Collana: Chrysalide
Anno: 2013
Pagine: 427
Prezzo: 17,00

Trama:
Anno 126, Terza Era. Androidi e umani popolano le strade di Nuova Pechino, sotto lo sguardo implacabile degli abitanti della Luna. Cinder, giovane cyborg e legittima erede al trono lunare, evade dalla prigione in cui è stata rinchiusa per partire alla volta di Parigi, alla ricerca della donna che in passato l'ha nascosta dalla malvagia Regina Levana. Il suo destino si intreccia a quello di Scarlet, giovane contadina francese costretta ad abbandonare la sua fattoria per ritrovare la nonna, scomparsa senza lasciare traccia. Insieme, con l'aiuto dell'ambiguo Wolf, esperto di combattimenti clandestini, e dell'affascinante cadetto Carswell Thorne, Scarlet e Cinder scopriranno di dover combattere un nemico comune: la Regina Levana, pronta a scatenare la guerra per indurre il principe Kai a sposarla e affermare la supremazia dei Lunari sulla Terra. Vigilata da una luna ostile e minacciosa, Scarlet, moderna Cappuccetto Rosso, dovrà attraversare una città insidiosa come il profondo del bosco, e scoprire se dietro il conturbante Wolf si nasconde un alleato... o un predatore.

Per come è terminato Cinder, ero curiosa di leggere questo secondo libro, così ne ho approfittato, trovandolo in biblioteca, per continuare subito questa serie.
In questo nuovo romanzo, entrano in scena nuovi personaggi, tra cui Scarlet, che sarebbe un po' la nostra cappuccetto rosso.
Devo dire che, questi nuovi personaggi, hanno giovato alla storia, perchè hanno creato più adrenalina e movimento alla trama. 
Scarlet, in particolar modo, mi è piaciuta molto, l'ho trovata una ragazza determinata, testarda e coraggiosa. Anche Cinder è più determinata e sicura di sèin questo libro, e l'autrice ci fornisce anche risposte soddisfacenti, e un approfondimento sulla sua infanzia.
La cosa che però, mi ha fatto storcere un po' il naso, è il fatto che per lei, Cinder, le cose si svolgano in modo fin troppo semplice. Considerato il fatto che TUTTI la stiano cercando, le avrei creato qualche problemino in più, per rendere la sua fuga più realistica, e soprattutto per creare maggiore suspance alla trama.
Il principe Kai, invece, che già nel primo libro non mi aveva fatto impazzire, qui è sicuramente meno presente, ma soprattutto, ancora più inutile. E' una marionetta nelle mani di Levana, anche lei con un ruolo abbastanza marginale rispetto il primo libro, ed è privo di coraggio e determinazione, insomma, come personaggio maschile non è un granchè, se devo essere sincera.
Anche qui, l'utilizzo della prima persona, avrebbe aiutato la storia, magari con un doppio punto di vista Cinder/Scarlet o Cinder/Kai, così forse sarei riuscita a capire ed apprezzare maggiormente il principe xD

Continuerò sicuramente questa serie, anche perchè nel prossimo libro dovrebbe entrare in scena Rapunzel, se non sbaglio, però ecco, mi aspettavo moooolto di più da questo retelling.

♥♥♥

Random

Speciale: Retelling

25.3.16

Buongiorno fanciulle e fanciulli!
Lo speciale di oggi, è dedicato ai retelling. Personalmente, non ne ho letti moltissimi, anche perchè molto di qulli che ho i wishlist, sono in inglese, e vado un po' a rilento con le letture in lingua.
Ultimamente però, vanno abbastanza "di moda" e ce sono davvero una marea, lcuni già tradotti e altri no, alcuni famosissimi e altri di meno. Girovagando su Pinterest (che adoro, perchè si trova davvero di tutto), mi sono imbattuta in un link che stilava proprio una classifica di retelling, di cui non conoscevo la maggior parte dei titoli, così ho pensato di proporli anche a voi, così magari scovate qualcosa di nuovo da aggiungere alla vostra wishlist :)

CENERENTOLA
Oltre ad Ash di Melinda Lo, che è stato già tradotto in italiano, e a Cinder, esistono anche Bound di Donna Jo Napoli, e Before Midnight, per tutti gli amanti di questa famosissima principessa.

BIANCANEVE
Per quanto riguarda la dolcissima Biancaneve, potete leggere Cold spell di Jackson Pearce, Boy, Snow, Bird di Helen Oyeyemi, Mirror, mirror e Poison. E poi abbiamo anche Stitching Snow di R.C. Lewis, The Shadow Queen di C.J. Redwine, entrambi sono finiti dritti dritti nella mia wishlist.


LA BELLA ADDORMENTATA NEL BOSCO
Di retelling con Aurora, la mia principessa preferita, come protagonista, ce ne sono davvero tanti, tra cui: Beauty di Sheri S. Tepper, The Claiming of Sleeping Beauty di Anna Rice, Briar Rose di Jane Yolen, Enchantment di Orson Scott Card, e poi Princess of ThornsSpinning ThornsA wicked Thing e Kill me softly di Sarah Cross...e chissà quanti altri ne esistono, di cui non sono a conoscenza!

LA BELLA E LA BESTIA
Otre a Beauty di Robin McKingley, in italiano abbiamo invece Beastly e Bellezza Crudele, tutti retelling della dolcissima fiaba de La Bella e la Bestia

LA SIRENETTA
Monstrous Beauty di Elizabeth Fama, Mermaid: a Twist on the classic tale di Carolyn Turgeon, September Girls di Bennet Madison, che ho in ebook, anche se non ho ancora letto e Fathomless di Jackson Pearce...hanno tutti delle cover davvero meravigliose *_*

ALICE NEL PAESE DELLE MERAVIGLIE
Oltre a  "Il mio splendido migliore amico" e "Alice in Zombieland", già usciti in italiano, abbiamo anche, tra gli altri, After Alice di Gregory Maguire.

IL MAGO DI OZ
Oltre a Wicked, c'è Dorothy must die di Danielle Paige, che io ho, ed avevo anche iniziato tempo fa, ma poi ho interrotto la lettura e non ho più avuto modo di riprenderla :(
Personalmente, la storia de Il Mago di Oz, mi ha sempre affascinato moltissimo, perciò giuro che il libro della Paige prima o poi lo finirò!

PETER PAN
Oltre al mio amatissimo Tiger Lily che ho adorato follemente, e consiglio a tutti, nonostante, purtroppo, non sia ancora stato tradotto in italiano, è in uscita quest'anno anche Never ever, che uscirà precisamente il 21 giugno, e Unhooked, che è uscito invece a febbraio. Esiste poi anche Wendy Darling: Stars di Colleen Oakes.

CAPPUCCETTO ROSSO
Oltre a Cappuccetto rosso sangue, che è stato tradotto anche da noi, e di cui è stato tratto anche un film, con la bellissima Amanda Seyfried, esiste anche Sisters Red.

ALTRO
The girls at the Kingsisher Club retelling de "Le dodici principesse danzanti", Cress della Meyer,  terzo volume de Le cronache lunari, in cui viene introdotto il personaggio di RapunzelThe Sleeper and the spidle di Neil Gaiman, che incrocia le storia di Biancaneve e La bella addormentata nel bosco.
The Books of Lost Things, invece, di John Connolly, è perfetto per i fan di Hansel e Gretel, e Cappuccetto rosso.
Sempre per quanto riguarda Rapunzel, abbiamo anche My name is Rapunzel di K.C. Hilton., che è già nella mia wishlist da un po', e poi Spinning Starlights retelling de I cigni selvatici, di Hand Christiane.
Uscita interessantissima e recentissima,  di febbraio, è stata The Forbidden Wish, retelling di Aladino, con una cover davvero meravigliosa.
Per i retelling di Le mille e una notte, oltre al recentissimo "La moglie del califfo", è uscito in inglese anche A Thousand Nights di E.K. Johnston, anche questo con una cover davvero bellissima.


Questi sono ovviamente solo una minima parte dei retelling esistenti, perchè anche girovagando su Goodreads, se e trovano davvero una marea!
Anzi, se avete voglia di segnalarmi, o consigliarmene qualcuno che avete già letto, scrivetemeli nei commenti, perchè ne voglio leggere il più possibile, visto che adoro le fiabe *_*


Anteprima

Anteprime De Agostini

24.3.16

Buon giovedì lettori!
Oggi vi presento qualche succosa anteprima De Agostini, personalmente quello che mi ispira di più, è Wolf, e a voi? :)

Titolo: Resta con me fino all'ultima canzone,
Autore: Leila Sales 
Editore: De Agostini
Data di uscita: 22 marzo
Prezzo: 14,90

Trama:
Farsi degli amici non è mai stato semplice per Elise. Per sedici anni è stata ignorata, offesa, ferita.
Il bersaglio preferito di scherzi di ogni tipo. Ma adesso ha deciso di voltare pagina e prendere in mano la propria vita. Ecco perché per tutta l’estate ha osservato le ragazze più popolari della scuola: per diventare come loro e iniziare il secondo anno alla grande. Peccato però che le cose non vadano affatto come previsto. Nessuno sembra accorgersi dei suoi sforzi, ed Elise si ritrova sola. Questa volta è pronta ad arrendersi, certa che per lei la musica non cambierà mai. Ma una notte, durante una passeggiata solitaria per le vie della città, s’imbatte per caso nello Start, un locale underground che suona i brani più belli che abbia mai sentito. E proprio qui, nel posto più stravagante del mondo, in mezzo al più stravagante gruppo di persone che si possa immaginare, Elise trova finalmente quello che ha sempre cercato: la musica giusta, gli amici giusti e forse anche il ragazzo giusto.

Titolo: Una sfida come te
Autore: Katie McGarry
Editore: de Agostini
Data di uscita: 26 aprile
Prezzo: 14,90

Trama:
Ottimi voti, stile impeccabile e una carriera di successo: ecco cosa si aspettano tutti da Rachel Young. Specialmente la sua numerosa e assillante famiglia. Ma nessuno sospetta che dietro quella maschera di perfezione si nasconda una ragazza fragile con una lista interminabile di segreti. Segreti inconfessabili come la passione per la velocità e le auto da corsa. O come Isaiah, il bad boy dai penetranti occhi grigi che una notte la aiuta a sfuggire alla polizia. Isaiah rimane subito affascinato dal sorriso dolce e innocente di Rachel, ma l’ultima cosa di cui ha bisogno è rimanere invischiato nei problemi di una ragazza come lei. Quando però una minaccia incombe prepotente sulle loro vite, Isaiah e Rachel sono costretti a collaborare e a partecipare insieme alle corse automobilistiche. Solo così scopriranno quanto in là sono disposti a spingersi per salvare ciò che resta del loro futuro, e del loro cuore. L’acclamata Katie McGarry torna a raccontarci una nuova e appassionante storia d’amore e di riscatto. Con tutta la maestria di cui solo una grande autrice è capace.

Titolo: Wolf
Autore: Ryan Graudin
Editore: De Agostini
Data di uscita: 5 aprile
Prezzo: 14,90

Trama:
Cosa sarebbe successo se Hitler avesse deciso di mettere in atto l’Operazione Leone Marino e di invadere la Gran Bretagna nell’estate del 1940? Cosa sarebbe successo se, invece di attaccare Pearl Harbor, i giapponesi avessero aiutato il Führer nell’assalto all’Unione Sovietica? Cosa sarebbe successo se l’Asse avesse vinto la Seconda Guerra Mondiale? 
E’ il 1956 e l’alleanza tra le armate naziste del Terzo Reich e l’impero giapponese governa gran parte del mondo. Ogni anno, per celebrare la Grande Vittoria, le forze al potere organizzano il Tour dell’Asse, una spericolata e avvincente corsa motociclistica che attraversa i continenti collegando le due capitali, Germania e Tokyo. Il premio in palio? Un incontro con il supersorvegliato Führer, al Ballo del Vincitore. Yael, una ragazza sopravvissuta alcampo di concentramento, ha visto troppa sofferenza per rimanere ancora ferma a guardare, e i cinque lupi tatuati sulla sua pelle le ricordano ogni giorno le persone che ha amato e che le sono state strappate via. Ora la Resistenza le ha dato un’occasione unica: vincere la gara, avvicinare Hitler... e ucciderlo davanti a milioni di spettatori. Una missione apparentemente impossibile che solo Yael può portare a termine. Perché, grazie ai crudeli esperimenti a cui è stata sottoposta, è in grado di assumere le sembianze di chiunque voglia. Anche quelle di Adele Wolfe, la Vincitrice dell’anno precedente. Le cose però si complicano quando alla gara si uniscono Felix, il sospettoso gemello di Adele, e Luka, un avversario dal fascino irresistibile..Acclamato dalla stampa, premiato dalla critica, un romanzo feroce e magnifico. Il primo capitolo di una nuova straordinaria serie dal ritmo adrenalinico e dall’indimenticabile protagonista femminile. Un’eroina forte e coraggiosa che rimane nel cuore del lettore per molto, molto tempo.


English Book

English books on my wishlist #27

22.3.16

Rubrica a cadenza casuale in cui vi mostro le mie nuove scoperte libresche in lingua inglese.

Titolo: A madness so discreet
Autore: Mindy McGinnis

Trama:
Grace Mae conosce la pazzia. La tiene nascosta a tutti, assieme alla sua voce, intrappolata in una mente brillante che non può dimenticare i suoi orribili segreti di famiglia. Questi segreti, assieme al rigonfiamento nella sua pancia, la conducono a Boston, in un terribile manicomio.
Quando la sua voce ritorna in un'esplosione di violenza, Grace viene bandita nelle celle oscure dove la sua mente viene sondata da un dottore che  si diletta negli studi della psicologia criminale. Con i suoi occhi attenti e la sua solida memoria, Grace sarebbe la perfetta assistente su una scena del crimine. Scappando da Boston per raggiungere la sicurezza di un più etico centro di ricovero in Ohio, Grace incontra speranza e amicizie e l'assaggio della vita che avrebbe dovuto avere.  Ma le macabre notti portano Grace e il dottore nel circolo di un killer che attacca giovani donne. Grace, che continua a cercare di tenere a bada la propria pazzia, deve dare la caccia all'assassino mentre si confronta con i demoni del suo passato.

Titolo: Never ever
Autore: Sara Saredi

Trama:
Wylie Dalton non credeva nelle fiabe né nell'amore a prima vista. 
Poi ha incontrato un Peter Pan in carne e ossa.

Quando Wylie incontra Phinn—sicuro di sé, maturo e devastantemente bello—a un party la notte prima che suo fratello at a party the night before her brother goes to entri in riformatorio, non può credere alla velocità con cui si innamora di lui. E questo prima che lui le mostri come volare. 
Presto Wylie e suo fratello si trovano  find themselves catapultati su un'isola tropicale sulla costa di New York City dove nessuno invecchia oltre i diciassette anni e la vita è un costante party. Wylie è in paradiso: ora suo fratello non andrà in prigione e lei può scappare dalla sua impegnatissima vita e dalle preoccupazioni e responsabilità in modo permanente. 
Ma più Wylie si innamora di Phinn più scopre che lui le ha tenuto dei segreti. Qualcuno sull'isola le ha mentito, ma la verità non può rimanere nascosta per sempre.


Titolo: After the woods
Autore: Kim Savage

Trama:
Tthriller psicologico che narra di due amiche al risveglio di un rapimento, in cui una ha rischiato la vita e l'altra ha trascorso una notte nei boschi che vorrebbe dimenticare. Ora, dopo circa un anno, viene trovato il corpo di una ragazza e oscuri segreti sembrano voler dividere le due amiche. 








Newton Compton

La moglie del califfo

19.3.16

Titolo: La moglie del califfo
Autore: Renée Ahdieh
Editore: Newton Compton
Anno: 2016
Pagine: 384
Prezzo: 10,00

Trama:

Al calar del sole sul regno di Khalid, spietato Califfo diciottenne del Khorasan, la morte fa visita a una famiglia della zona.Ogni notte, infatti, il giovane tiranno si unisce in matrimonio con una ragazza del luogo e poi la fa uccidere dopo aver consumato le nozze, prima che arrivi il nuovo giorno. Ecco perché tutti restano sorpresi quando la sedicenne Shahrzad si offre volontaria per andare in sposa a Khalid. In realtà, ha un astuto piano per spezzare quest’angosciosa catena di terrore, restando in vita e vendicando la morte della sua migliore amica e di tante altre fanciulle sacrificate ai capricci del Califfo. La sua intelligenza e forza di volontà la porteranno a superare la notte, ma pian piano anche lei cadrà in trappola: finirà per innamorarsi proprio di Khalid, che in realtà è molto diverso da come appare ai suoi sudditi. E Shahrzad scoprirà anche che la tragica sorte delle ragazze non è stata voluta dal principe. Per lei ora è fondamentale svelare la vera ragione del loro assurdo sacrificio per interrompere una volta per tutte questo ciclo che sembra inarrestabile.

Avevo già adocchiato questo libro in lingua, prima di tutto per la copertina meravigliosa, che per fortuna hanno mantenuto anche nella versione italiana, e poi per i commenti letti al riguardo che erano davvero positivi. Quando poi è uscito, anche se il titolo scelto non mi faceva impazzire (nè questo, nè quello scelto precedentemente), la trama invece mi incuriosiva tanto, e seguendo il blogtour ho letto così tanti pensieri meravigliosi su questo romanzo, che ho comprato subito l'ebook, curiosissima di leggerlo.

Che dire riguardo questo libro, la trama appunto mi ispirava tanto, però non era proprio facile da trattare come storia, perchè racconta di Shahrzad, una ragazza sedicenne che ha deciso di compiere una scelta molto difficile, ovvero diventare moglie di Khalid, il Califfo del Khorasan. Cioè che la spinge tra le braccia di questo crudele ragazzo, che si dice abbia ucciso ognuna delle sue mogli, è proprio il fatto che Shiva, migliore amica di Shahrzad, è stata tra le vittime di Khalid, e lei vuole vendetta per la sua amica.

La moglie del Califfo, è il retelling di Le mille e una notte, e devo dire che, pur non conoscendo benissimo la storia originale, per come l'autrice tratta l'ambientazione e le atmosfere nella sua storia, direi che è un retelling molto ben fatto.
Quello che mi ha colpito maggiormente, è proprio la bravura e l'accuratezza dell'autrice, nelle descrizioni. Io amo le storie con descrizioni ben fatte, amo quando sono così vivide che riesco veramente a vedere quello che vede la protagonista, così da vivere la storia a 360°. Spesso però, ci si ritrova davanti a descrizioni che si dilungano anche troppo, così corpose da risultare pesanti. Questo  non è il caso, perchè l'autrice scende nei dettagli, ma in modo eccellente, ed insieme all'accurato approfondimento culturale, possiamo scoprire, oltre alla meravigliosa ambientazione interna ed esterna, con i sfarzosi saloni e i palazzi luminosi e lussuosi,  anche gli indumenti, i gioielli, il trucco e il cibo tipico.
Ci troviamo di fronte ad una storia, nella storia, come nell'originale, perchè nel corso del libro, è proprio la protagonista, a raccontare a Khalid, alcune interessanti storie.

L'elemento che mi ha convinto si e no nel corso del romanzo, sono i personaggi.
Sono ben strutturati, e caratterizzati, anche quelli secondari, però, alcune scelte di  Shahrzad non le ho condivise.
Nel senso che, avrei sviluppato in modo meno repentino, il suo sentimento nei confronti di Khalid, perchè all'inizio c'è questo fortissimo senso di vendetta, per Shiva e per tutte le altre ragazze, e lei è così furba, determinata e coraggiosa, che vederla cadere in preda ai suoi sentimenti,  modo così veloce, mi ha un po' stupito.  Anche perchè Khalid, fino a che non si scopre la verità, e quindi non si scopre qualcosa su di lui, sulle scelte che ha dovuto compiere, e sul suo vero carattere,  è abbastanza apatico, e un po' indifferente. 
Poi, quando viene alla luce la verità, da lì in poi, ho iniziato ad apprezzare molto di più il suo personaggio, ed è da metà libro in poi, infatti,  che la storia ha iniziato a prendere più ritmo e mi ha coinvolto molto di più.
Ecco, quindi, personalmente, avrei fatto nascere e crescere il sentimento tra i due ragazzi, in modo più graduale avrei tenuto Shahrzad  combattiva un po' più a lungo!
 Tra gli altri personaggi, nonostante all'inizio faticassi un po' a distinguerli, visti i nomi così complessi, anche quelli secondari appunto, hanno un certo spessore, tra cui Despina, simpaticissima ancella si Shahrzad, Jalal, l'irriverente cugino del Califfo, e Tariq, il primo amore si Shazi, che mi è piaciuto molto. 
Ecco, la sola cosa che avrei cambiato, è appunto la nascita del sentimento tra Khalid e Shazi, che avrei sviluppato in modo leggermente diverso, ma per il resto la storia è ben scritta, e il finale lascia molta, moltissima curiosità.
♥♥♥♥

Note musicali dal Baule

Note musicali dal baule #38

16.3.16


Vista la mia folle passione per la musica, come si può benissimo constatare QUA, non potevo non creare una rubrica in tema!
"Note musicali dal baule" è una rubrica senza cadenza fissa, in cui vi posterò le mie canzoni preferite, le nuove scoperte, vi presenterò alcuni artisti...
Se volete lasciare tra i commenti i titoli delle canzoni che VOI amate di più, i vostri cantanti preferiti, o consigliarmi qualche canzone, fate pure! Non sono mai sazia di musica, quindi ogni nuova scoperta mi rende felice :)




DeAgostini

Perfect

15.3.16

Buongiorno lettori! 
Prima di lasciarvi la recensione di oggi, ovvero Perfect di Alison G. Baley, vorrei dirvi una cosa.
Siccome da un paio di settimane ho iniziato a seguire un corso, che mi porta a stare abbastanza al pc, e siccome sono già mezza cecata, non voglio perdere ulteriori preziosissime diottrie (ç_ç) stando ore e ore al computer durante la giornata, d'ora in poi, fino a che non finisco il corso, tutti i post che pubblico, saranno programmati.
In realtà la maggior parte lo erano già, ma in queste settimane approfitterò del week-end per preparare tutti i post della settimana, in modo da occuparmi del mio corso, durante gli altri giorni. Se non rispondo a commenti, mail, o non passo dai vostri blog, quindi, sarà per questo motivo.
Premessa finita, ora vi lascio con Perfect, che per me è un.....nì xD

Titolo: Perfect
Autore: Alison G. Bailey
Editore: DeAgostini
Data di uscita: 8 marzo 2016
Pagine: 391
Prezzo: 14,90

Trama:
Può la vera felicità durare più di un attimo? È quello che si domanda Amanda, diciotto anni e una vita di insicurezze, quando decide di rifiutare con ostinazione l’amore di Noah. Noah che è il suo migliore amico, la sua anima gemella, il suo cavaliere dall’armatura scintillante. Amanda sa che Noah potrebbe renderla felice, immensamente felice, ma sa anche che tanta felicità potrebbe non durare. E perdere Noah le spezzerebbe il cuore. Ecco perché preferisce rinunciare a lui, e all’illusione di un momento, piuttosto che vivere con il rimpianto di averlo perso per sempre. Per molto tempo Amanda e Noah si rincorrono, soffocando la passione che li divora, gettandosi a capofitto in storie sbagliate e avventure di una notte. Ma quando un tragico evento sconvolge la vita di Amanda, le cose cambiano. Costretta a lottare con tutte le proprie forze per ricominciare, la ragazza capisce che al mondo non esiste dono più prezioso di ogni singolo istante in cui possiamo respirare, correre, ridere e… amare. E si rende conto di non avere più nemmeno un secondo da sprecare. Perché, a volte, un solo attimo di felicità vale più di una vita intera.

Come mai ho letto questo libro, vi starete chiedendo, visto che non è esattamente il mio genere?
Per il semplice fatto che ultimamente, ho preso la brutta, bruttissima  abitudine di abbandonare i libri a metà, e a volte addirittura ai primi capitoli, quando vedo che non mi stanno "prendendo". Libri, sia chiaro, che erano nella mia wishlist, e quindi mi ispiravano, mi sembravano interessanti eccetera.
Allora, all'inizio dell'anno mi sono imposta una piccola sfida, e mi sono fregata da sola, ovvero, leggere ALMENO 3 libri che non mi attiravano, e leggerli completamente, dall'inizio alla fine, senza storie.
Così, ho deciso di provare con Perfect, che a primo impatto, non mi diceva nulla, ma essendo così "chiacchierato", un po' di curiosità al riguardo, mi era venuta.
Ed ecco spiegato l'arcano xD
Ebbene, sorprendentemente, la prima metà del libro mi è piaciuta, e anche molto, tanto che, senza nemmeno accorgermene, ero già arrivata a metà romanzo.
Il motivo è semplice, i due protagonisti, insieme, sono semplicemente adorabili. E l'autrice, ci racconta la nascita della loro amicizia, fin dal principio, così noi lettori li conosciamo sorprendentemente bene.

«Sei la prima ragazza che ho notato e l’ultima che noterò mai. Il mio primo bacio è stato il più fantastico della storia dei primi baci perché è stato con te. Non riesco a smettere di pensarti.» Indietreggiai di un passo. Lui era proprio davanti a me, i suoi occhi fissi nei miei. «Voglio che tu sia più della mia migliore amica.» mormorò Noah «Voglio che tu sia la mia ragazza. E tu che cosa vuoi, Tweet?»

Da lì, poi tutto si svolge abbastanza velocemente, perchè gli anni volano, fino appunto a metà libro. Da lì in poi, le cose procedono con più calma, anzi, direi con troppa calma, perchè il ritmo è iniziato a diventare troppo lento e piatto per i miei gusti.
 Oltretutto, fino a metà libro, i due protagonisti hanno continuato un tira e molla così estenuante che mi ha portato a chiedermi, e ora? L'autrice non vorrà riproporci lo stesso tira e molla per altre 1000 volte fino all'ultima pagina?
Si, e no, perchè l'autrice aggiunge ulteriori problemi, del tutto inaspettati, perchè il romanzo, che fino a lì, era stato così leggero, si ritrova davanti ad una svolta inspiegabile e imprevista mi ha spiazzata parecchio, e non in senso positivo! E' come se l'autrice stessa abbia buttato lì un dramma a caso, giusto per allungare ulteriormente il libro, ma senza uno scopo preciso.
Ma torniamo al tira e molla. 
Come ho detto, i due sono davvero carinissimi insieme, sono migliori amici forever fin dal primo giorno di nascita (giuro), e pian piano, crescendo, siccome Noah diventa il ragazzo più bello, tenero, dolce e perfetto sulla faccia della terra, tra i due inizia a nascere un sentimento ben diverso dall'amicizia. Inizialmente, i due sono reticenti ad ammetterlo, ma se poi lui inizia ad accettare la cosa, lei, pur essendo pazza di Noah, non vuole cedere. E all'inizio è anche comprensibile, perchè no vuole rovinare il loro solido rapporto eccetera, ma quando vedi che, non puoi stargli lontano, non riesci a sopportare di vederlo con un'altra ragazza, vi giurate di essere amici nonostante tutto, ma vedete che la vostra amicizia, visti gli ormoni in subbuglio è ormai incrinata inevitabilmente, perchè continuare imperterrita con questo no?
Lei, all'inizio, mi stava anche simpatica eh, perchè era abbastanza spiritosa e divertente, ma poi questo suo continuo rifiuto di fronte all'evidenza, ha iniziato a darmi fastidio, e  farmi capire quanto in realtà fosse infantile. Anche perchè, le cose tra lei e Noah erano già rovinate, quindi perchè continuare con la solfa del "No, non possiamo assolutamente metterci insieme, non sia mai!".Senza contare il fatto che, Amanda ad un certo punto inizia a piangere e vomitare, piangere e vomitare, e lo fa in CONTINUAZIONE. Non so voi, ma a me non sembra affatto normale!
Per Noah, ho provato sentimenti contrastanti, perchè l'ho apprezzato più di Amanda e più a lungo, anche perchè è davvero un ragazzo gentile e dolcissimo, e soprattutto paziente di fronte alla pazzia di Amanda. Ma poi, proprio il fatto che continui a perdonarla, a starle dietro come un cagnolino, ha iniziato ad infastidirmi.
La scrittura dell'autrice tutto sommato è buona, semplice e scorrevole, è il resto che ha poca sostanza, ed è un peccato, perchè, ripeto, all'inizio mi stava piacendo parecchio.
Ora come ora, sono già soddisfatta di essere arrivata all'ultima pagina, viste le premesse per cui non ero minimamente ispirata dal libro, ci credete?
♥♥♥ -
si, tre meno!
E' la prima volta che lascio un voto del genere, ma dargli tre cuoricini, rispetto ad altri libri a cui ho dato tre, mi sembrava troppo, dargli solo 2 e mezzo, mi sembrava pochino, quindi...

Giveaway

Flash Giveaway!

14.3.16

Buongiorno miei cari lettori, come state?
Per addolcirvi un pochino questo lunedì, visto che l'inizio settimana è sempre un trauma, oggi vi propongo un giveaway flash, perchè avete tempo solo una settimana per partecipare :)
Qualche giorno fa, nella rubrica "Schegge d'autore", vi ho parlato dei due romanzi, dell'autrice Giovanna Roma, "La mia vendetta con te" e "Il Siberiano", qui trovate il post in questione.
Proprio in collaborazione con quest'autrice, abbiamo organizzato questo giveaway con in palio due calamite dedicate appunto ai suoi romanzi.
In particolare, il primo estratto si aggiudicherà una calamita a forma di libro, mentre il secondo estratto, una calamita con il teaser del libro, come potete vedere nell'immagine sotto.

Perdonate la pessima qualità della foto
Per partecipare, dovete compilare il form sottostante, il giveaway inizia oggi, e termina il 21 marzo.
Le regole obbligatorie, sono:
- essere follower del mio blog
- seguire le pagine dell'autrice
- pubblicizzare il giveaway
- commentare questo post lasciando la vostra mail, per potervi contattare in caso di vittoria.

a Rafflecopter giveaway

Questo il banner che potete condividere:

Se avete domande o dubbi, non esitate a scrivermi alla mail hayls.hutch@gmail.com, ma soprattutto, partecipate :)

Follow Us @soratemplates