On Fire (Teen Wolf novel)

Titolo: On fire (inedito in Italia)
Autore: Nncy Holder

Recensione:
Premetto col dire che, ho scoperto l’esistenza di questo romanzo solo qualche mese fa, su una pagina facebook che si occupa di traduzioni. Essendo una fan sfegatata del telefilm, volevo assolutamente leggerlo, indipendentemente da quale che fosse la trama, che per altro non avevo nemmeno letto. Qualche settimana fa, hanno concluso la traduzione, ed io mi sono gettata a capofitto nella lettura (potete trovare qui la pagina, che ringrazio tantissimo per il lavoro accurato che svolge).
La traduzione, è amatoriale, perciò non mi sto a soffermare su stile e narrazione dell'autrice, ma solamente sulla storia.
Come ho detto più volte, fino ad ora, tutti i libri da cui sono stati tratti telefilm che ho visto, non li ho mai trovati all'altezza, a parte forse Outlander.
In questo caso, il libro, è nato dopo il telefilm, si ispira ad esso, perciò avevo  buono speranze, perchè conoscendo i personaggi e le loro vicende, l’autrice avrebbe potuto creare un gioiellino per noi fan.
In  verità, così non  stato.
Non si fa amare dai fan, e di certo non invoglia a guardare il telefilm, nel caso qualcuno che non lo conosce avesse voglia di leggerlo. Insomma, delusione totale.

Personaggi piatti, insulsi, che non mi hanno detto niente. Personaggi senza spessore, in tutti i sensi, benché potesse descriverli in millemila aggettivi, solo guardando una puntata della serie. Stiles, per esempio, che tutti amiamo, per il suo carattere, il suo sarcasmo, il suo essere così speciale, diverso da qualsiasi altro personaggio, e che compie un percorso di maturazione veramente profondo nel corso delle stagioni, viene descritto come chiacchierone ed iperattivo. Punto. Dello Stiles che conosciamo, c’è poco e niente.
Stessa cosa per Scott, che, seppure nella serie, di scelte sbagliate ne ha commesse, qui sembra un perfetto idiota, un protagonista praticamente inutile.
Il punto di partenza della storia, poi, è abbastanza bizzarro, perché partiamo d uno Scott che è già stato morso, e si, qualche indizio su come è avvenuto il fatto, viene anche dato, ma essendo il fulcro della storia, la cosa più importante, io mi sarei soffermata maggiormente sulla questione, piuttosto che liquidarla in poche righe. Si fa cenno, poi, ad avvenimenti avvenuti nella serie tipo la partita a bowling, l’incontro di Scott con la zia di Allion eccetera (sempre descritti in due righe eh), ma la storia in cui i personaggi hanno a che fare, poi, è “nuova”, peccato che sia anche un enorme punto di domanda.
Praticamente sono all’incirca duecento pagine di nulla, perché davvero, io non ho capito il senso di raccontare una storia del genere!
Jackson, sparisce nel nulla, Lydia, preoccupatissima, convince Scott e Allison ad andare a cercarlo. C’è da dire che, entrambi detestano Jackson, eppure acconsentono ad accontentare Lydia, che invece se ne sta comoda a casa, nonostante quello sparito sia il suo ragazzo.
Stiles e Derek, nel frattempo, vanno alla ricerca di Scott e Allison, e trovano tracce dell’Alfa. Scott e Allison si perdono nella riserva, e poi perdono persino le chiavi della macchina, e impiegano tipo una quindicina di pagine a cercare stè benedette chiavi… e poi ci troviamo anche di fronte a dei ladri, che non hanno nulla di misterioso, o sovrannaturale, ma sono semplicissimi ladri che hanno architettato un “diabolico” piano per rubare a casa di Jackson, peccato che Lydia, Danny e un altro tizio, finiscano in mezzo a questa rapina…
Boh, sono ancora basita se ripenso a tutta la vicenda, perché io l’ho trovata completamente senza senso.
L’unica cosa che poteva essere positiva, era scoprire qualcosa di più sui genitori biologici di Jackson, visto che nella serie non ci dicono molto, ma anche lì, l’autrice ci lascia a bocca asciutta.
Questo romanzo, è un enorme, gigantesco NO!
Valutazione:

1 ½

4 commenti:

  1. Il libro non è recente, è del 2012 e io l'ho letto tre anni fa.
    Non ricordo moltissimo, ma di sicuro ricordo questo: si basa sul telefilm fino alla 1x05 poi prende la sua strada - in pratica è una fanfiction di Nancy Holder.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! si, so che non è recente, ma io l'ho scoperto da poco :)
      Il fatto che prenda una strada diversa dalla serie, mi sarebbe andato bene, se avesse raccontato una bella storia...non lo so, a me è sembrata totalmente senza senso! xD
      A te era piaciuto? :)

      Elimina
    2. Direi che il fatto che non mi ricordassi nemmeno della rapina in casa di Jackson sia alquanto indicativo di quanto mi è rimasto impresso questo libro! xD

      Elimina
  2. Come hanno già detto, a quanto pare è una specie di fanfiction xD io da fan della serie la leggerò, ma senza aspettative!

    RispondiElimina

Cari viaggiatori,
lasciate pure un segno del vostro passaggio se vi va,
sono sempre felice di scoprire i vostri pensieri :)