Mini recensioni: Reign | Grey's Anatomy | Once Upon a Time | Quantico | The Family | Outlander

Buongiorno miei cari, per oggi, ho pensato di lasciarvi le mie brevi impressioni di alcune serie tv che ho finito prima durante le vacanze. Siccome sono un po, non mi dilungo più di tanto, e inizio subito :)
REIGN (stagione 3)
Questa ultima stagione di Reign è stata una tortura, nel senso che tra pause e interruzioni varie, sembra essere durata un’eternità, e arrivati all’episodio finale, mi risultava davvero difficile ricordare cosa fosse successo nelle prime puntate.
E si, nonostante sembrava fosse successo una vita fa, è proprio in questa stagione che è avvenuta la “questione Francis”, che ha stravolto la vita di Mary e della serie. Per quanto mi riguarda, personalmente, non ho visto un grande calo nelle puntate successive la “questione”, anzi, se devo essere sincera sono state le ultime puntate ad essermi piaciute maggiormente.
Ho sempre avuto alti e bassi con questa serie, nel senso che certe puntate mi piacciono e mi coinvolgono particolarmente, mentre ci sono altri momenti piatti in cui mi hanno annoiato parecchio, tanto che continuavo a rimandare la visione delle nuove puntate.
Tutto sommato, però, come stagione mi è piaciuta, sono successe un sacco di cose che hanno davvero stravolto ancora di più Mary e gli altri personaggi, e sono curiosa di scoprire cosa succederà prossimamente, sperando però, che la prossima stagione non venga dilungata con pause eccessive come questa.
Valutazione:
3 ½

GREY’S ANATOMY (stagione 12)
Ennesima prova del nove per questa serie, che procede n questa stagione, con l’assenza di Derek. Ormai, si è capito che, Grey’s Anatomy, non solo non delude mai, ma soprattutto, non consce crisi.
L’episodio finale, rispetto agli epiloghi a cui siamo stati abituati, è stato molto più “easy”, ma di drammi, nel corso degli episodi, ce ne sono in abbondanza.
Penny e la sua entrata di scena, mi è sembrata un po’ forzata (e lei senza personalità), mentre il personaggio di Meredith, e come affronta tutte le situazioni che le capitano in questi episodi, mi è piaciuto moltissimo, come sempre d'altra parte.
Questa serie è sempre un successo assicurato, ed è una delle poche che non ha cali, nè episodi piatti.
Valutazione:
4

ONCE UPON A TIME (stagione 5)
Più procede, e più mi piace, perché anche se alla fin fine le cose un po’ si ripetono, gli autori trovano sempre nuovi mondi, nuovi personaggi e nuove situazioni, che rinnovano e rinfrescano il telefilm.
In questa stagione, passiamo dal regno di Artù, agli Inferi, e Hook ha un ruolo abbastanza importante in questa stagione, cosa che ho apprezzato molto, visto che è uno dei miei personaggi preferiti. Anche Regina, e il suo rapporto con la sorella Zelina, sono abbastanza al centro di questi episodi, ed è stata un'altra cosa che ho apprezzato molto.
Ci sono anche tanti nuovi personaggi, tra cui Lancillotto, Ade, e Merida, e un bel finale, che mi mette parecchia curiosità sul proseguire della serie.
Valutazione:
4

QUANTICO (stagione 1)
Questa serie tv, è stata una novità, sia per il tema trattato, che per il modo in cui hanno deciso di strutturarla, con l’alternanza dei flashback con i ragazzi alle prese con Quantico e le sue prove, al presente di Alex, e l’attacco terroristico.
Un po’ come Le regole del delitto perfetto, che utilizza lo stesso metodo narrativo, anche qui, i continui cambi temporali, nel corso degli episodi, mi hanno confuso un po’ le idee, per cui alcune cose non mi sono state chiare fin da subito, ma arrivati all’episodio finale, ogni nodo viene al pettine...certo, non bisogna perdersi neanche una puntata, altrimenti è la fine!
L’attrice protagonista, poi, è la vera gemma del telefilm, sia per quanto riguarda il suo personaggio, dal carattere forte e deciso, che non si tira mai indietro, sia perchè è risultata bravissima, e davvero bella e affascinante, e dà tutto un altro sapore alla storia.
Valutazione:
3 ½

THE FAMILY (stagione 1)
Iniziato assolutamente per caso, dopo che Sky ci ha praticamente sommersi di promo di questo telefilm.
Le premesse per una storia intrigante c’erano tutte, e tutto sommato le prime puntate mi sono anche piaciute, ma poi… La serie, è stata purtroppo cancellata, per cui, non so se il finale prescelto, fosse già quello iniziale nella mente degli sceneggiatori o se si sono dovuti arrangiare a modificare la manciata di episodi finali, sta di fatto che, l’ultima puntata, è un grande, gigantesco NO.
Ho trascorso ogni minuto dell’episodio ad aspettarmi riposte alle domande che nel corso della stagione erano emerse, risposte che, purtroppo, non sono mai arrivate. E la fine…non saprei nemmeno come commentarla, perché non solo lascia tutto in sospeso, ma non ha neppure senso. Come buttare al vento tutti gli episodi precedenti, secondo me.
Peccato!
Valutazione:
2 ½

OUTLANDER (stagione 2)
La prima stagione di Outlander, mi era piaciuta moltissimo, e questa non è stata da meno. Benchè non ci sia più la "novità" dei viaggi nel tempo, la seconda stagione, risulta sempre molto movimentata, dal viaggio in Francia di Jamie e Claire, al ritorno in Scozia. Ho notato ancora più complicità tra i due protagonisti, uniti da uno scopo fondamentale, per cambiare il corso della storia. L'episodio più straziante della stagione, è sicuramente quello incontro su Claire, e sul dramma che l'ha colpita, ma anche l'episodio finale, è ricchissimo di eventi.
strutturato in modo molto particolare, risulta doloroso, ma al contempo ricco di speranza...e si, voglio la terza stagione, subito!
Stupendi loro, come sempre, e la sigla, che trovo adorabile: Sing me a song of a lass that is gone...!

Valutazione:
½

2 commenti:

  1. Tra queste seguivo Reign, ma mi sono fermata alla prima stagione perché seguirla in streaming è troppo faticoso, sono una spettatrice pigra, se non ho i cofanetti di DVD non c'è verso di farmi vedere un telefilm xD Grey's Anatomy mi piaceva anni fa, l'ho seguito fino alla sesta stagione ma poi ho perso interesse (pur avendo i cofanetti in questo caso AHAHA)... OUAT invece la sto seguendo adesso e sono indecisa, mi piace la storia di base e ovviamente il fatto che si ispiri alle fiabe, ma lo trovo un po' scarso, la seconda stagione l'ho trovata noiosetta, adesso ho appena iniziato la terza, speriamo bene!

    RispondiElimina
  2. Io ho abbandonato Reign, perchè diventava davvero troppo noiosa per me...
    Condivido l'entusiasmo per Alex di Quantico, però, che aggiunge quel non so cosa all'intera serie tv ^^

    RispondiElimina

Cari viaggiatori,
lasciate pure un segno del vostro passaggio se vi va,
sono sempre felice di scoprire i vostri pensieri :)