Anteprima

In libreria a settembre...seconda parte!

31.8.22

Titolo: Finchè non aprirai quel libro
Autore: Michico Aoyama
Editore: Garzanti
Data di uscita: 6 settembre
Pagine: 240
Prezzo: 16,00

Trama:
 Giappone. Per prima cosa si entra in biblioteca. Poi bisogna trovare la signora Komachi, dalla pelle candida e con uno chignon fissato da uno spillone a fiori. Infine, aspettare che ci chieda: «Che cosa cerca?». Sembra una domanda banale, ma non lo è. Perché la signora Komachi non è come le altre bibliotecarie. Lei riesce a intuire quali siano i desideri, i rimorsi e i rimpianti della persona che le sta di fronte. Così, sa consigliare il libro capace di cambiarle la vita. Perché in fondo, come dice Borges, «il libro è una delle possibilità di felicità che abbiamo noi uomini». È così per Tomoka che, fagocitata dalla vita di città, ha smarrito la serenità; per Ryō, che ha un sogno, ma è in eterna attesa del momento giusto per realizzarlo. Poi ci sono Natsumi, che ha visto arenarsi la propria carriera dopo la gravidanza e non ha più la forza di lottare per riavere quello che ha perso; e Hiroya, troppo concentrato su sé stesso per cogliere nuove opportunità. Ognuno di loro esce dalla biblioteca stringendo tra le mani un libro inaspettato, e tra quelle pagine troverà il coraggio di cambiare prospettiva e non arrendersi. A volte è facile smarrire la strada e farsi domande sbagliate che non dissipano la nebbia che si ha davanti. Allora, bisogna guardare oltre e scorgere il raggio di sole che filtra dalle nuvole. La signora Komachi è lì per indicare la strada grazie al potere mai sopito dei libri.
Dal Giappone un fenomeno editoriale in corso di pubblicazione in tutto il mondo. In patria ha venduto più di 150.000 copie in poche settimane dall'uscita e vinto il premio Japan Booksellers' Award, assegnato dai librai. Una donna, un libro, la vita che cambia. Affidarsi a qualcuno può essere difficile ma anche liberatorio. Non abbiate paura: la signora Komachi è pronta a farvi bere un sorso di nuova felicità.

Titolo: Fairy Tale
Autore: Stephen King
Editore: Sperling & Kupfer
Data di uscita: 6 settembre
Pagine: 688
Prezzo: 21,90

Trama:
Charlie Reade è un diciassettenne come tanti, discreto a scuola, ottimo nel baseball e nel football. Ma si porta dentro un peso troppo grande per la sua età. Sua madre è morta in un incidente stradale quando lui aveva sette anni e suo padre, per il dolore, ha ceduto all'alcol. Da allora, Charlie ha dovuto imparare a badare a entrambi. Un giorno, si imbatte in un vecchio – Howard Bowditch – che vive recluso con il suo cane Radar in una grande casa in cima a una collina, nota nel vicinato come «la Casa di Psycho». C'è un capanno nel cortile sul retro, sempre chiuso a chiave, da cui provengono strani rumori. Charlie soccorre Howard dopo un infortunio, conquistandosi la sua fiducia, e si prende cura di Radar, che diventa il suo migliore amico. Finché, in punto di morte, il signor Bowditch lascia a Charlie una cassetta dove ha registrato una storia incredibile, un segreto che ha tenuto nascosto tutta la vita: dentro il capanno sul retro si cela la porta d'accesso a un altro mondo. Una realtà parallela dove Bene e Male combattono una battaglia da cui dipendono le sorti del nostro stesso mondo. Una lotta epica che finirà per vedere coinvolti Charlie e Radar, loro malgrado, nel ruolo di eroi. Dal genio di Stephen King, una nuova avventura straordinaria e agghiacciante, una corsa a perdifiato nel territorio sconfinato della sua immaginazione.

Titolo: L'ultimo dei Moriarty
Autore: Brittany Cavallaro
Editore: Feltrinelli
Data di uscita: 30 settembre
Pagine: 304
Prezzo: 16,00

Trama:
Dopo un semestre di studio in America, durante il quale sono stati accusati di essere degli assassini e hanno rischiato la vita, Jamie Watson e Charlotte Holmes decidono di passare le vacanze invernali nella casa di famiglia di lei nel Sussex. Nell'antica e maestosa dimora, però, Charlotte non è l'unica a custodire dei segreti e la tensione tra i due ragazzi si fa sempre più palpabile. Qualcosa di non detto sembra insinuarsi tra di loro. Quando improvvisamente l'amato zio Leander, che si stava occupando di un giro di falsi d'arte in Germania, scompare, Charlotte è determinata a ritrovarlo e Watson, ancora una volta, è pronto ad aiutarla. Prima fermata: Berlino. Primo contatto: August Moriarty (sì, discendente proprio di quel Moriarty...) creduto morto dai più e amato-odiato da Charlotte. Mentre esplorano la scena underground berlinese e poi si spingono fino a Praga per un'asta davvero singolare, Holmes e Watson si rendono conto che questo caso è molto più complesso di una semplice scomparsa e ben più pericoloso; quello che scopriranno infatti potrà cambiare per sempre ciò che sanno delle proprie famiglie e di se stessi

Titolo: I delitti di Whitechapel
Autore: Guidi Sgardoli e Massimo Polidoro
Editore: Deagostini
Data di uscita: 13 settembre
Pagine: 304
Prezzo: 16,90

Trama:
Mendicanti, marinai appena sbarcati al porto, ubriaconi, ladri. Questa è la gente che si aggira per i vicoli bui e maleodoranti dell'East End di Londra. Difficile uscire da quelle strade indenne. Impossibile se sei una donna e l'ora di Jack lo Squartatore è scoccata. Sybil Conway però è quanto di più lontano dal miserabile mondo di Whitechapel. È una giovane donna acculturata e benpensante, che abita fuori Londra insieme a sua zia Elizabeth. Conduce una vita monotona e semplice, priva di grandi emozioni. Fino al giorno in cui riceve un telegramma da Scotland Yard che le rivela che sua madre è la quarta vittima dello Squartatore. Davanti a una notizia così scioccante Sybil vorrebbe provare qualcosa ma... non è facile empatizzare con la donna che l'ha abbandonata da piccola, diventando una senzatetto, una prostituta da due soldi. Zia Elizabeth in effetti sostiene che se la sia cercata. Anche i giornali, in un certo senso. Come se lo Squartatore, con le sue vittime, stesse ripulendo le strade. Sybil però non è disposta ad accettare un pensiero solo perché è la convenzione. Intende scoprire lei stessa chi fosse sua madre e perché sia stata assassinata. Ma addentrarsi per le vie di Whitechapel non è mai saggio, soprattutto se la scia di sangue lasciata da Jack lo Squartatore è ancora fresca... Un romanzo misterioso e dalle tinte oscure, che catapulta nella Whitechapel di fine Ottocento, raccontando in modo inedito le donne di Jack lo Squartatore.

Titolo: Come un seme sepolto nel tempo
Autore: Fang Fang
Editore: Rizzoli
Data di uscita: 6 settembre
Pagine: 384
Prezzo: 20,00

Trama:
Tra Ding Zitao e il suo passato corre un fiume della provincia cinese del Sichuan orientale. Dalle sue acque turbolente l'avevano ripescata, esanime, nella primavera del 1952, mentre la Riforma agraria voluta da Mao Zedong seminava violenza. A quel tempo lei era una giovane donna ferita in fuga, e inconsapevolmente lo è ancora, ormai anziana e segnata dalla scelta compiuta decenni prima di seppellire nel silenzio le vicende dolorose a cui aveva assistito. Certi giorni, i segreti che porta con sé tentano di riaffiorare e uno scintillio pizzica i suoi occhi opachi e persi nel vuoto. Ora le pagine di un vecchio diario incoraggiano suo figlio Qinglin a sollevare il velo su quel pezzo di vita; ad affrontare la storia dimenticata di sua madre, in cui si riflette un dramma collettivo. Al momento della pubblicazione in Cina, nell'agosto 2016, "Come un seme sepolto dal tempo" ricevette un'ottima accoglienza; nel giro di qualche mese sparì dagli scaffali delle librerie vittima della censura. È un documento letterario audace, che con straniante delicatezza di toni apre a una riflessione dura, più che mai attuale, sulla contrapposizione tra la tentazione di dimenticare da una parte e dall'altra la necessità, o il dovere, di farsi testimoni; dando sostanza, duratura, alla memoria, altrimenti evanescente come uno spettro spaventoso.

Titolo: Cose che non abbiamo mai superato
Autore: Lucy Score
Editore: Newton Compton
Data di uscita: 6 settembre
Pagine: 480
Prezzo: 9,90

Trama:
Naomi farebbe qualunque cosa pur di non pensare ossessivamente al fallimento del suo matrimonio. E così, quando la sorella le chiede di raggiungerla dall'altra parte del Paese, coglie al volo l'occasione e parte. Il problema è che Tina è sempre stata una ragazza particolare... e negli anni non è cambiata di una virgola. Infatti, non solo lascia Naomi al verde, ma le soffia anche la macchina, incastrandola in compagnia di un'adorabile... undicenne: la nipote che Naomi non sospettava di avere! Ben presto Naomi si rende conto di essere precipitata in un incubo: è bloccata senza possibilità di fuga in una cittadina sperduta di un non ben precisato angolo della Virginia, dove le questioni vengono risolte a suon di pugni. In una parola: l'inferno in terra. Ma c'è invece chi, contrariamente a lei, considera quel luogo un vero e proprio paradiso. Knox ama trascorrere le giornate allo stesso modo in cui gusta ogni mattina il caffè: in completa solitudine. Grazie a un look da cattivo ragazzo, il fisico scolpito e un'impressionante collezione di forbici e rasoi - strumenti, in verità, necessari alla sua professione di barbiere - l'impresa di tenere le persone a distanza non è mai stata troppo ardua... almeno fino all'arrivo in città di un terremoto chiamato Naomi.

Titolo: Bones and all
Autore: Xamille DeAngelis
Editore: Mondadori
Data di uscita: 6 settembre
Pagine: 312
Prezzo: 15,00

Trama:
Maren Yearly è una giovane donna che desidera ciò che desiderano tutti: vorrebbe essere ammirata e rispettata. Vorrebbe essere amata. Ma Maren ha anche delle esigenze particolari e segrete, che l'hanno costretta a una specie di esilio dal genere umano. Si odia per quella cosa brutta che fa, e per ciò che la cosa brutta ha fatto alla sua famiglia e al suo senso di identità, per come la cosa brutta determina il suo posto nel mondo e il modo in cui le persone la vedono e la giudicano. In fondo, non ha scelto lei di essere così. Perché Maren Yearly non si limita a spezzare cuori: li divora. Letteralmente. L'amore può avere molte forme diverse, ma per Maren finisce sempre nello stesso modo: lei che nasconde le prove e sua madre che carica i bagagli in auto. Ma quando, il giorno dopo il suo sedicesimo compleanno, la madre l'abbandona, Maren decide di andare in cerca del padre che non ha mai conosciuto. E finirà per scoprire molto più di quanto si aspettasse: perché, oltre a suo padre, sta cercando se stessa.

Fazi Editore

In libreria a settembre...prima parte!

30.8.22

Titolo: Tutti gli uccelli nel cielo
Autore: Charlie Jane Anders
Editore: Mondadori
Data di uscita: 30 agosto 2022
Pagine:  372
Prezzo: 15,00
Trama:
Una storia che parla di scienza e magia, di vita e di amore. E dell'inizio del nostro futuro.
Fin da piccoli, Patricia Delfine e Laurence Armstead hanno avuto visioni del mondo diverse e spesso opposte. Patricia sapeva parlare agli animali e trasformarsi in un uccello. Laurence è stato capace di costruire un supercomputer e una macchina del tempo (in grado però di muoversi solo di due secondi nel futuro). Nell'attraversare quell'incubo infinito che è la scuola media sono diventati alleati, per quanto un po' diffidenti; almeno fino all'intervento di un misterioso consulente scolastico con un piano segreto... Mai avrebbero immaginato di ritrovarsi. Ma dieci anni dopo, ormai adulti, si incontrano di nuovo. Patricia si è laureata a Eltisley Labirinto, l'accademia segreta per chi ha poteri magici, mentre Laurence è un prodigio dell'ingegneria impegnato a cercare di salvare il pianeta. Trascinati sui fronti opposti di una guerra tra scienza e magia, Laurence e Patricia sono costretti a schierarsi, prendendo una decisione da cui dipendono il destino del pianeta e dell'umanità.

Titolo: Hide
Autore: Kirsten White
Editore: Mondadori
Data di uscita: 30 agosto 2022
Pagine: 216
Prezzo: 20,90
Trama:
L'unica regola è non farsi trovare.
La sfida: trascorrere un'intera settimana a giocare a nascondino, dal sorgere del sole al tramonto, in un parco divertimenti abbandonato da decenni e fare di tutto per non essere presi (da chi non è dato saperlo). Il premio: denaro a sufficienza per rivoluzionare completamente la propria vita. Anche se gli altri concorrenti sono determinati a vincere – per ritagliarsi un futuro da sogno o sfuggire a un passato che li perseguita –, Mack è sicura di poterli battere tutti. In fondo, ciò che deve fare è nascondersi e lei, fin da bambina, non fa altro. Anzi, è proprio questa la ragione per cui è ancora viva mentre la sua intera famiglia è morta. Ma, quando capisce che l'eliminazione dei concorrenti nasconde qualcosa di sospetto, Mack comprende che il gioco è molto più sinistro di quanto potesse immaginare e che per sopravvivere sarà necessario unire le forze...

Titolo: Aristotele e Dante si immergono nelle acque del mondo
Autore: Benjamin Alire Sàenz
Editore: Mondadori
Data di uscita: 6 settembre 2022
Pagine: 576
Prezzo: 22,00
Trama:
Aristotle e Dante si sono innamorati. Adesso devono imparare a coltivare il loro amore, in un mondo che sembra sfidare la loro stessa esistenza.
Aristotle Mendoza e Dante Quintana si sono innamorati, ma adesso devono imparare a coltivare il loro amore, in un mondo che sembra sfidare la loro stessa esistenza. Nessuno sembra capirli, ma i due ragazzi sono ben decisi a trovare la propria strada. Quando però Ari si trova a dover fronteggiare una perdita dolorosa, dovrà combattere come mai prima per costruirsi una vita che sia veramente, gioiosamente sua.
«Come fai a ricordarti tutte quelle cose che ti ho detto, Ari?»
«Perché mi hai insegnato anche ad ascoltare le persone che hanno qualcosa da dire.»
«Non te l'ho insegnato io. L'hai imparato tutto da solo.» Mi aveva baciato.
«Vieni a nuotare con me. Immergiamoci insieme in tutte le acque del mondo.»

Titolo: Tokyo Ever After
Autore: Emiko Jean
Editore: Harper Collins
Data di uscita: 16 settembre 2022
Pagine:
Prezzo:16,90
Trama:
Izumi Tanaka non ha mai capito se si sente più americana o più giapponese. Non è facile essere una ragazza nippo-californiana, cresciuta da una madre single. Non ha mai conosciuto il padre, ma un giorno per caso Izumi trova dentro un libro un indizio sulla sua identità… e scopre che lui non è altro che il futuro imperatore del Giappone. Questo, perciò, significa che lei è una… principessa! In un attimo Izumi si ritrova su un aereo con destinazione Tokyo per incontrare il padre e scoprire un paese che ha sempre sognato. Essere una principessa però non è tutto gonne e grandi balli, Izumi deve anche fare i conti con parenti ostili, flotte di giornalisti, un imbronciato, seppur affascinante, bodyguard che potrebbe rivelarsi qualcosa di più… e soprattutto migliaia di anni di tradizioni da imparare dall’oggi al domani. Tutto fa pensare che Izumi soccomberà sotto il peso della corona, ma alla fine riuscirà a sentirsi a casa? E soprattutto, vivrà felice e contenta? D’altronde, questa è la sua favola

Titolo: Burn
Autore: Patrick Ness
Editore: Mondadori
Data di uscita: 30 agosto 2022
Pagine: 351
Prezzo: 17,00
Trama:
Sei disposto a bruciare nelle fiamme per salvare il mondo che ami?
«La nostra teologia afferma che tutto ciò che accade è già accaduto, in qualche luogo, in qualche tempo, e accadrà di nuovo, e poi di nuovo ancora, in altri luoghi, in altri tempi. In un numero infinito di altri mondo. Abbiamo ancora il legittimo interesse di provare a impedire che accada ancora.»
Sarah deglutì. «E la mia uccisione fa parte di questa specifica profezia?»
«Tu ne sei il perno.»
È il 1957. Fa freddo d'inverno a Frome, nello stato di Washington, specie se sei povera e hai da poco perso tua madre. Sarah lo sa bene, e suo padre è stato costretto ad assumere un drago per farsi aiutare con il duro lavoro nei campi. I draghi sono noti per essere creature pericolose e senz'anima, anche se Kazimir (questo è il suo nome) fa di tutto per tenere la ragazza al sicuro... Ma da cosa? Un'antica profezia si cela dietro la sua presenza. La stessa profezia che nel frattempo spinge il giovane Malcolm, della setta dei Credenti – coloro che venerano i draghi – a partire, inseguito da due agenti dell'FBI, per una missione misteriosa, dove conoscerà da vicino l'amore... ma anche la morte. Le strade di Sarah, Kazimir e Malcolm presto si incroceranno, sotto la minaccia di una guerra imminente, per la quale è a rischio il futuro dell'umanità.

Titolo: I lupi dorati
Autore: Roshani Chokshi
Editore: Mondadori
Data di uscita: 13 settembre
Pagine: 432
Prezzo: 24,00
Trama:
1889. L'Esposizione Universale ha immesso nuova linfa alla città di Parigi, ma ha anche portato alla luce antichi segreti. Nessuno conosce le oscure verità quanto Séverin Montagnet-Alarie, cacciatore di tesori e ricco albergatore. Il potentissimo ordine di Babel lo contatta per costringerlo ad aiutarli in una missione, e Séverin si trova così a inseguire un tesoro che mai avrebbe immaginato: la sua vera eredità.



Titolo: Il colore del sole
Autore: David Almond
Editore: Salani
Data di uscita: 6 settembre 2022
Pagine:256
Prezzo: 13,90
Trama:
Una calda mattina d'estate, poche settimane dopo la morte di suo padre, Davie esce dalla porta di casa e si ritrova nelle strade familiari della città in cui ha sempre vissuto. Ma questo giorno apparentemente ordinario assume un'aria di mistero e tragedia quando gli abitanti apprendono che un ragazzo è stato ucciso. Nonostante la minaccia di un assassino a piede libero, Davie si allontana dalla folla e si avvia verso la collina illuminata dal sole sopra la città, dove il mondo reale e quello immaginario iniziano a confondersi intorno a lui. Mentre sale verso la collina, Davie vede cose che sembrano impossibili ma che sente assolutamente giuste, che rinnovano la sua meraviglia e lo riempiono di speranza. Colmo dell'intensa emotività della crescita, un libro che lascia sia il lettore che Davie stupiti del mondo e desiderosi di esplorarlo. Con questo romanzo poetico, filosofico e allo stesso tempo intimistico e universale, David Almond raggiunge vette di struggente bellezza nella celebrazione di un universo imperfetto, ma per questo ancora più prezioso.

Titolo: Tra tuoni e fulmini
Autore: Seanan McGuire
Editore: Mondadori
Data di uscita: 20 settembre 2022
Pagine: 224
Prezzo: 16,00
Trama:
A diciassette anni le gemelle Jack e Jill hanno capito come tornare nel loro mondo e sono state spedite alla Casa per Bambini Irrequieti di Eleanor West. Questa è la storia di quanto successo prima… Jacqueline è la figlia che tutte le madri vorrebbero: tranquilla, educata, sempre vestita come una principessa. Se la madre ogni tanto è un po' severa, è solo perché crescere la bambina perfetta richiede disciplina. Jillian è la figlia che tutti i padri vorrebbero: audace, avventurosa, pronta a tutto. Il padre avrebbe preferito un maschio, ma insomma, ci si adatta. A cinque anni le bambine capiscono che non ci si può fidare degli adulti. A dodici scendono delle scale impossibili e scoprono che un finto amore non prepara a vivere in un mondo magico pieno di scienziati pazzi, morte e scelte da compiere. E che il lieto fine non attende proprio tutti.

Titolo: Malice
Autore: Heather Walter
Editore: Mondadori
Data di uscita: 20 settembre 2022
Pagine: 468
Prezzo: 24,00
Trama:
C'era una volta, tanto tempo fa, una strega malvagia che, per vendetta, gettò su una stirpe di principesse una maledizione mortale. Una maledizione che poteva essere infranta solo dal bacio del vero amore. Già sentita, vero? Il principe azzurro, "e vissero per sempre felici e contenti…" Sciocchezze. No, davvero, a nessuno importa cosa succede alle principesse di Briar. Ai suoi abitanti interessano solo i gioielli, le feste e gli elisir magici delle Grazie. Anch'io pensavo che non mi interessasse. Fino a quando non l'ho incontrata. La principessa Aurora, l'ultima erede al trono di Briar. Bellissima. Intelligente. Forte. La regina di cui il regno avrebbe bisogno. A cui non importa che io sia Alyce, la Grazia Oscura, da tutti disprezzata per la magia nera che mi scorre nelle vene , la stessa che ha maledetto la corona. Umiliata e offesa da quegli stessi nobili che pagano care le mie pozioni e poi mi additano come un mostro. Aurora dice che dovrei essere orgogliosa dei miei doni. Dice… che mi vuole bene. Manca meno di un anno perché quella maledizione la uccida, ma se la chiave della salvezza è il bacio dell'ennesimo principe insulso, lei non lo accetterà. E io… voglio aiutarla. Se il mio potere è all'origine della sua maledizione, forse può segnarne anche la fine. Forse insieme possiamo dare vita a un mondo nuovo. Sciocchezze anche queste. Perché sappiamo tutti come finisce la storia, no? Aurora è la bella principessa e io… Io sono la cattiva.

Bompiani

L'acqua del lago non è mai dolce

29.6.22

Titolo: L'acqua del lago non è mai dolce
Autore: Giulia Caminito 
Editore: Bompiani
Anno: 2021
Pagine: 304
Prezzo: 18,00

Trama:
Odore di alghe limacciose e sabbia densa, odore di piume bagnate. È un antico cratere, ora pieno d’acqua: è il lago di Bracciano, dove approda, in fuga dall’indifferenza di Roma, la famiglia di Antonia, donna fiera fino alla testardaggine che da sola si occupa di un marito disabile e di quattro figli. Antonia è onestissima, Antonia non scende a compromessi, Antonia crede nel bene comune eppure vuole insegnare alla sua unica figlia femmina a contare solo sulla propria capacità di tenere alta la testa. E Gaia impara: a non lamentarsi, a salire ogni giorno su un regionale per andare a scuola, a leggere libri, a nascondere il telefonino in una scatola da scarpe, a tuffarsi nel lago anche se le correnti tirano verso il fondo. Sembra che questa ragazzina piena di lentiggini chini il capo: invece quando leva lo sguardo i suoi occhi hanno una luce nerissima. Ogni moto di ragionevolezza precipita dentro di lei come in quelle notti in cui corre a fari spenti nel buio in sella a un motorino. Alla banalità insapore della vita, a un torto subìto Gaia reagisce con violenza imprevedibile, con la determinazione di una divinità muta. Sono gli anni duemila, Gaia e i suoi amici crescono in un mondo dal quale le grandi battaglie politiche e civili sono lontane, vicino c’è solo il piccolo cabotaggio degli oggetti posseduti o negati, dei primi sms, le acque immobili di un’esistenza priva di orizzonti. Giulia Caminito dà vita a un romanzo ancorato nella realtà e insieme percorso da un’inquietudine radicale, che fa di una scrittura essenziale e misurata, spigolosa e poetica l’ultimo baluardo contro i fantasmi che incombono. Il lago è uno specchio magico: sul fondo, insieme al presepe sommerso, vediamo la giovinezza, la sua ostinata sfida all’infelicità.

Recensione:
Di questo libro, si è parlato davvero tanto appena uscito, la mia curiosità, come accade sempre con i libri troppo chiacchierati, si era quindi un attimo sopita, in attesa che passasse il momento in cui TUTTI erano alle prese con la sua lettura.
Beh, che dire, un paio di giorni fa mi sono decisa a prenderlo tra le mani ed esattamente un paio di giorni dopo, l'avevo terminato, così, divorato in un sol boccone, divorato in tutti i momenti liberi possibili in cui lo potevo leggere.
Mi ha ricordato un po', nello stile di scrittura e il tipo di storia raccontata, i romanzi di Valentina D'Urbano, e se mi seguite da un po', ben sapete che da quando ho scoperto questa autrice, ho amato follemente e ho letto tutti i suoi romanzi, che sanno esattamente in che punto del mio cuore far leva. Basti ciò, quindi, per dirvi che questo romanzo mi ha colpito e mi è piaciuto assai, ma prima parliamo un po' della sua trama.

Antonia, sembra di primo acchito essere la protagonista di questo romanzo, una mamma di quattro figli, una donna coraggiosa, che nella vita ha poco: un marito costretto sulla sedia a rotelle, una casa minuscola per la sua famiglia numerosa, pochi spiccioli con cui sopravvivere. I servizi sociali sembrano non volerli aiutare, ma lei non è una a cui si può dire di no, quindi con i pochi averi che ha e tutta la famiglia che possiede, riesce a trasferirsi da Roma nei pressi del lago di Bracciano.
La narratrice di questo romanzo, è in realtà sua figlia Gaia, è lei quella di cui seguiremo le vicende più da vicino nel corso del libro, lei che ci parlerà del fratello Mariano, nato da un altro padre, del rigore con cui Antonia fa rigare dritto i figli, dell'impotenza del padre di fronte alla vita, mentre lui è costretto a stare fermo.
Gaia ci racconta cosa vuol dire dover racimolare indumenti di altri, accontentarsi di cose vecchie, già usate, giocare con giocattoli che non sono veri giocattoli, non avere la televisione o il cellulare, mentre i suoi coetanei iniziano a fare mostra dei regali costosi che ricevono.
Gaia mi è piaciuta molto come narratrice, ha una voce limpida, chiara, e con la scorrevolezza della penna dell'autrice ci racconta gioie e dispiaceri (forse più dispiaceri che gioie), fatiche, dolorose rinunce, ingiustizie.

E' una storia dura, cruda, amara, senza mezze misure, che ho letto grazie ad uno stile scorrevole, che ha saputo conquistarmi fin dalla prima pagina.
Ammetto però, che ci sono dei forti MA, che hanno abbassato il mio giudizio finale sul libro.

Per esempio, Gaia ha due fratelli gemelli, ma di loro non sappiamo quasi nulla, rimangono totalmente sullo sfondo quasi appartengano ad una famiglia a sè. Invece, io avrei apprezzato sapere qualcosa in più di loro, ma anche su Mariano, che secondo me sarebbe stato un personaggio molto interessante da ampliare. Stessa cosa per il padre, che rimane sempre sullo sfondo, mentre Antonia è caratterizzata cento, mille volte meglio. Capisco che si voglia far leva proprio sul ruolo delle donne, in questa storia, ma essendo un dramma familiare, un pochino di approfondimenti in più sugli altri membri della famiglia, li avrei apprezzati.

Come ho detto, poi, lo stile di scrittura mi è piaciuto molto, ammetto  però che sulla lunga, sul finale, era arrivato un pochino a stancarmi. Mi spiego: verso la fine del romanzo ho trovato un dilungamento eccessivo, quasi che la stessa Gaia non sapesse più cosa raccontarci, ma l'autrice volesse a tutti i costi andare avanti ancora un po'. Forse, mio assoluto parere eh, la storia avrebbe dovuto esser chiusa un po' prima. Ciò, ha fatto forse perdere un po' di autenticità alla storia, che con qualche pagina in meno e con qualche riscatto in più, sarebbe apparsa più veritiera, più realistica.

In conclusione, quindi, L'acqua del lago non è mai dolce è un libro che va letto, perfetto se cercate una storia drammatica, dai toni aspri e coinvolgente, con un linguaggio incisivo, sappiate però che non è una lettura perfetta, è una storia dura e con poche possibilità di riscatto.

Valutazione:
♥♥♥♥

Anteprima

Uscite di giugno

14.6.22

Titolo: Ancora una fermata 
Autore: Casey McQuiston
Editore: Mondadori
Data di uscita: 7 Giugno 2022
Prezzo: 19,00

Trama:
August Landry ha ventitré anni e ha trascorso gli ultimi cinque spostandosi da una città – e università – a un’altra. Cinica e disincantata, non si fida di nessuno e porta sempre con sé un coltellino svizzero perché, come le ha insegnato sua madre, “è meglio non farsi cogliere impreparate”. Quando decide di trasferirsi a New York, non ha grandi aspettative. Dopotutto è cresciuta pensando che non ci sia alcuna “magia” nella vita, che le storie d’amore tanto celebrate nei film non esistano e, soprattutto, che possiamo contare solo su noi stessi perché, in fondo, siamo soli al mondo. Mai e poi mai potrebbe immaginare che proprio nei suoi eccentrici coinquilini troverà la famiglia che le è sempre mancata e un posto da poter finalmente chiamare casa. E, soprattutto, che i suoi viaggi quotidiani in metropolitana diventeranno qualcosa di eccitante. Chi poteva pensare, infatti, che nella sua vita sarebbe piombata lei, Jane, la ragazza con la giacca di pelle nera che August incontra ogni volta che prende la linea Q. Jane, la parte migliore della sua giornata. Sarebbe davvero tutto perfetto se non fosse che la ragazza sembra incapace di scendere, da quel vagone della metro. Ma August non è una che si arrende facilmente e farà di tutto, compreso ciò che del suo passato aveva cercato di lasciarsi alle spalle, pur di “salvarla”. E forse salvare anche se stessa imparando che, alla fine, vale la pena iniziare a credere in qualcosa. E negli altri.

Titolo: La città che siamo diventati 
Autore: N.K. Jemisin
Editore: Mondadori 
Data di uscita: 28 Giugno 2022
Prezzo: 22,00

Trama:
Manhattan: uno studente si accorge di non ricordare chi è, da dove viene e persino come si chiama. Riesce però a sentire il cuore pulsante della città. Bronx: la direttrice di una galleria d'arte scopre strani graffiti sparsi per la città, così belli e intensi che sembrano parlarle. Brooklyn: una madre single capisce di poter udire il canto della città, che segue il ritmo dei suoi tacchi Louboutin. La città è viva, e sta chiamando.

Titolo: Liberiamo le stelle  
Autore: Hafsah Faizal
Serie: Catturiamo la fiamma #2
Editore: Mondadori 
Data di uscita: 14 Giugno 2022
Prezzo: 24,00

Trama:
La battaglia su Sharr è finita. L'Arz è caduto. Altair è stato fatto prigioniero, ma il suo piano per restituire la magia a tutta Arawiya non è ancora fallito: Zafira, Nasir e Kifah sono infatti diretti a Rocca del Sultano, decisi a riportare i cuori delle Antiche Sorelle nei minareti di ogni califfato. Ma sono a corto di risorse e di alleati, e nel regno si teme il ritorno del Leone della Notte.

Titolo: Lore
Autore: Alexandra Bracken
Editore: Sperling & Kupfer
Data di uscita: 28 giugno 2022
Prezzo: 17,90

Trama:
In seguito a una ribellione, Zeus ha punito gli dèi con l’Agone: ogni sette anni, per sette giorni, sono costretti a diventare mortali e sono alla mercé dei discendenti di antiche Case, pronti a ucciderli e prendere il loro posto. Dopo aver incrociato il cammino del più potente e terribile tra gli immortali, responsabile dello sterminio della sua famiglia, Lore è fuggita e ha giurato a sé stessa che si sarebbe tenuta alla larga dall’Agone a ogni costo, rinunciando a tutto pur di sopravvivere. Ma quando Atena, gravemente ferita, la va a cercare e le propone un’alleanza per vendicarsi di chi ha ucciso i suoi cari, la ragazza suo malgrado accetta di legare il suo fato a quello della dea, anche a prezzo della morte. Tra scontri all’ultimo sangue e tradimenti, Lore riuscirà a ottenere la sua giustizia e soprattutto a rimanere in vita?

Titolo: Sipario sul mio cuore
Autore: Rose Dalrymple
Editore: Giunti 
Data di uscita: 29 Giugno 2022
Prezzo: 12,00

Trama:
Londra, 1670. La città è ricca di sorprese, pericoli e avventure. Il posto ideale in cui cercare fortuna per Tom, sedici anni e un passato avventuroso alle spalle. A Londra il ragazzo trova lavoro come tuttofare nella compagnia teatrale di George Kemp. Imogen, figlia di George, sogna il palcoscenico ma alle donne è vietato recitare... Tra tradimenti e immortali storie d'amore, l'incontro di Tom e Imogen cambierà per sempre la vita di entrambi.
Titolo: Non mi piacciono le sorprese 
Autore: Iris McClymont
Editore: Giunti 
Data di uscita: 29 Giugno 2022
Prezzo: 12,00

Trama:
Lisa lo sa, le sorprese sono pericolose, non sai mai cosa può capitarti. Decisa a non farsi trovare impreparata, pianifica tutto con cura. L'esatto opposto di Daniele, il compagno di scuola che tutti considerano un po' strano. Daniele osa, abituato a usare l'immaginazione per superare qualunque problema. E infatti è proprio lui a prestare a Lisa la bicicletta che le serve per raggiungere Riccardo, il ragazzo a cui lei ha promesso di dare il primo bacio...

Titolo:  The love hypothesis
Autore: Ali Hazelwood
Editore: Sperling & Kupfer
Data di uscita: 21 giugno 2022
Prezzo: 15,90

Trama:
Dottoranda in Biologia, Olive Smith crede nella scienza, non nell’amore. Non le è mai importato granché di avere una relazione e di sicuro non le importa di Jeremy, un ragazzo con cui è uscita un paio di volte in tutto. Si dà il caso, però, che lui adesso piaccia da morire alla sua amica Anh, ed è proprio per convincerla che tra loro non c'è nulla che Olive bacia il primo ragazzo incontrato in laboratorio, fingendo che sia il suo fidanzato. Costui, però, si rivela essere Adam Carlsen, giovanissimo professore sexy, noto per comportarsi sempre da tiranno con tutti. Per questo Olive rimane a bocca aperta quando lui accetta di reggerle il gioco con l’amica, rivelandosi una persona affascinante e gentile. All’improvviso, un appuntamento finto dopo l’altro, il mondo di Olive viene stravolto, tanto che è costretta a mettere il suo cuore sotto un microscopio e ad analizzare i suoi sentimenti per Adam. Riuscirà a comprendere che il teorema dell’amore non segue alcuna dimostrazione?

Titolo: Il circolo degli ex
Autore: Massimo Vitali
Editore: Sperling & Kupfer
Data di uscita: 7 giugno 2022
Prezzo: 16,90

Trama:
La fine di certe storie d’amore equivale alla fine universale dell’amore. Invece di aprirti al futuro, hai la certezza di non riuscire mai più a trovare un amore come quello che hai perso. Questa è la certezza di Pietro, che non sente Ginevra da due mesi e cinque giorni, dopo essersi lasciati e ripresi così tante volte da non ricordarsi più quante. Compresa l’ultima, per lui, come se fosse la prima. Fino a quando capisce che se l’amore a volte crea dipendenza e altera la percezione della realtà, allora, come per altre dipendenze, il prezioso sostegno di un gruppo d’ascolto può davvero essere la soluzione. Così a Pietro arriva l’illuminazione: fondare il Circolo degli ex, un centro di recupero per la fine di certe storie d’amore. Cesare, il suo migliore amico, ospiterà le riunioni del mercoledì, il Decalogo per la libertà amorosa è stato stilato, i partecipanti hanno già il dito sul campanello.
Nel corso delle settimane il Circolo diventa un appuntamento imprescindibile, uno spazio fisso nel quale aprirsi, guardarsi in faccia per raccontare la propria storia e, perché no, tornare a innamorarsi.

E/O

Heaven - Mieko Kawakami

24.5.22

E' passato un bel po' di tempo dall'ultima recensione, purtroppo ultimamente sono molto incostante qui sul blog, quando sono ispirata non ho tempo o modo di scrivere (vuoi per i miei attacchi di emicrania che con il caldo peggiorano solamente, vuoi per il lavoro o impegni vari). Quando ho tempo, non sono ispirata o non ho voglia, per cui delle mie letture riesco a parlare perlopiù su Instagram, dove provo ad essere maggiormente costante con i contenuti e cerco, a volte un po' arrancando, di stare al passo con le mie opinioni sulle letture che porto a termine.

Per cui, penso che d'ora in poi su questi schermi le recensioni saranno molte di meno, ma più mirate, parlerò dei libri che mi sono piaciuti tanto, di quelli che mi hanno lasciato qualcosa, o perchè no, quelli che non mi sono piaciuti, ma di cui sento di aver maggiori cose da dire. Per tutte le altre letture, seguitemi su Instagram, che lì è più immediato e riesco a parlavi un po' di tutto.

Titolo: Heaven
Autore: Mieko Kawakami
Editore: E/O
Anno: 2021
Pagine: 252
Prezzo: 17,00

Trama:
Heaven indaga l'esperienza e il significato della violenza e il conforto dell'amicizia. Bullizzato per il suo strabismo, il protagonista del romanzo soffre in silenzio. La sua unica tregua è l'amicizia con una ragazza, Kojima, anche lei continuamente vittima dei dispetti delle coetanee per via della trasandatezza con cui si presenta a scuola. Kojima invita il ragazzino protagonista a un fitto scambio epistolare innocente e pieno di sogni, dove non c'è posto per l'angoscia del bullismo. Le lettere si susseguono a gran ritmo, riempiendo fino all'estremo la custodia del dizionario dove il ragazzino le nasconde, nonché diventando l'unico motivo di gioia delle giornate dei due ragazzi, che a scuola tendono a eclissarsi, anche agli occhi l'uno dell'altra. Ci sono molti segreti, cose che secondo la piccola e intelligente Kojima, non potranno mai essere comprese dai compagni di classe, i quali non sanno fare altro che sfogare le loro debolezze su di lei e sul suo amico. Ma qual è la vera natura della loro amicizia se è il terrore ad alimentare il loro legame?

Recensione:
Per questo ritorno, però, ci tenevo in particolar modo a parlavi di un libricino di 250 pagine circa, che ho divorato in poco tempo nelle ultime settimane, ovvero Heaven, di Mieko Kawakami, stessa autrice di Seni e Uova, sempre edito da E/O

Quella raccontata in questo libro è una storia dolorosa, faticosa da leggere a tratti, cruda e violenta, che racconta i soprusi che il giovane protagonista è costretto a subire dai suoi compagni di scuola, dentro, ma anche fuori le mura del suo istituto scolastico.
Il protagonista, di cui non ci viene rivelato il nome, è affetto da strabismo, e proprio questo suo difetto visivo sarà la causa principale per cui il ragazzino viene brutalmente preso di mira dai compagni. E con brutalmente, intendo proprio brutalmente, perchè non gli viene risparmiato assolutamente nulla, torture che in certi casi ho faticato a leggere perchè davvero crudeli.
L'unica gioia del ragazzino, sarà la corrispondenza, inizialmente segreta con una compagna di classe, che si rivelerà poi essere Kojima, una ragazzina dai modi buffi e particolari, che ha in comune con lui il triste destino di essere presa ugualmente di mira dai bulli.

Quello raccontato in questo romanzo è un percorso di crescita che i due ragazzini hanno, una volta stabilito un legame, per quanto a volte strano e bizzarro, che sarà però per loro l'unico spiraglio nelle lunghe e faticose giornate scolastiche. 

Lo stile del libro è scorrevolissimo, anche nelle scene più crude e drammatiche mantiene una penna leggera, quasi soave, in grado di creare profonda empatia tra il lettore e i due protagonisti di cui viene descritto ampiamente il ventaglio emotivo e sensibile di cui sono preda.

Non abbiamo solo i soprusi e il tema del bullismo, bensì gioca un ruolo fondamentale l'accettazione di sè, del proprio corpo e soprattutto dei suoi difetti, ma anche le difficoltà economiche, l'amicizia e il coraggio di ammettere le proprie debolezze.
Il protagonista, infatti, arriva ad un certo punto in cui sente di meritare le torture che subisce, le accetta e pensa facciano parte della sua vita in modo naturale, quasi ne sia lui il colpevole, con il suo strabismo. 

Heaven è un romanzo brutale, come ho già detto, crudele, molto psicologico eppure al tempo stesso poetico, bellissimo, che per quanto faccia male, è impossibile smettere di leggerlo e provare una profonda tenerezza e un forte di legame con il nostro protagonista. E' qualcosa di geniale questo libro, è quasi una tortura leggerlo, eppure non si è in grado di staccarsi dalle sue pagine. Un libro che mi sento caldamente di consigliarvi, perchè anche una volta arrivati al finale, il suo contenuto vi perseguiterà per giorni.

Valutazione:
♥♥♥♥♥

Anteprima

In libreria ad aprile

2.4.22

Titolo: C'era una volta un sogno
Autore: Liz Braswell
Editore: Giunti
Data di uscita: 13 aprile
Pagine: 464
Prezzo: 14,00

Trama:
Cosa sarebbe accaduto se il bacio del principe Filippo non avesse spezzato l'incantesimo?
Sembrava tutto così semplice: un drago sconfitto, una principessa da svegliare con un bacio e invece... con un ultimo, disperato, incantesimo, Malefica ha condannato tutto il regno a un sonno senza fine. Solo Aurora, prigioniera di quel mondo onirico, potrebbe trovare il modo di uscire dall'incubo superando mille ostacoli. Gli sgherri della strega seguono ogni suo passo e la principessa deve capire chi siano i suoi veri alleati per rompere il maleficio e conquistare il ruolo che le spetta di diritto.
Nei romanzi di questa collana, i classici Disney rivivono in una versione inedita e appassionante, ricca di mistero, emozione, pathos e avventura, perfetta per evidenziare tutto lo spessore emotivo dei protagonisti e portare alla luce anche i lati più nascosti della loro personalità.

Titolo: 7 giorni 7 vite
Autore: Natael Trapp
Editore: Mondadori
Data di uscita: 12 aprile
Pagine: 228
Prezzo: 18,50

Trama:
Léo è un diciassettenne come tanti, voti mediocri, insicuro, interessato solo a guardare film su Netflix e a leggere manga. Vive con la famiglia a Valmy-sur-Lac, cittadina di provincia piuttosto grigia, e conta le ore che lo separano dalla fine dell'anno scolastico. Di lì a poco, infatti, non solo finiranno le lezioni, ma avrà luogo la festa del liceo, un'occasione imperdibile – così pensa Léo – per riconquistare l'ex fidanzata Valentine. Quest'anno, poi, si tratta di un evento particolarmente speciale, perché verrà organizzato in omaggio a Jessica Stein, una studentessa uccisa esattamente trent'anni prima proprio durante il ballo. Una domenica mattina accade l'impensabile: Léo non solo si sveglia nel corpo di un altro ragazzo, ma lo fa proprio nei giorni che precedono la morte di Jessica. Da questo momento, e per il resto della settimana, ogni sua giornata si svolgerà due volte. Una nel passato, in un corpo ogni giorno differente, e una nel presente. Di qui l'idea: e se ne approfittasse per impedire l'omicidio di Jessica e scoprire l'identità dell'assassino?

Titolo: Una porta per ogni cuore
Autore: Seanan McGuire
Editore: Mondadori
Data di uscita: 26 aprile
Pagine: 208
Prezzo: 15,00

Trama:
Da sempre, nelle giuste condizioni, i bambini scompaiono: vengono risucchiati dalle ombre sotto il letto, scivolano dietro gli armadi, cadono nelle tane di coniglio o in fondo a vecchi pozzi. E poi rispuntano… da qualche altra parte. Peccato che, spesso, i Regni Fatati non sappiano che farsene di nuovi bambini magici. Anche Nancy era scomparsa, ma ora è tornata. Quello che ha vissuto, però…be', da lì non c'è modo di tornare. I bambini affidati alle cure di Eleanor West lo sanno fin troppo bene: ciascuno di loro sta cercando una strada per tornare al proprio mondo fantastico. Ma l'arrivo di Nancy porta grandi cambiamenti nella casa, dove ogni angolo nasconde qualcosa di oscuro. E quando la tragedia irrompe, Nancy e i suoi nuovi amici sanno che toccherà a loro arrivare al cuore delle cose. Costi quello che costi.

Titolo: Belgariad
Autore: David Eddings
Editore: Mondadori
Data di uscita: 19 aprile
Pagine: 32,00
Prezzo: 1308

Trama:
Uno straordinario racconto di formazione, cinque meravigliosi romanzi per la più classica delle saghe Epic Fantasy.

Un gioiello magico dall'immenso potere. Un Dio avido condannato al sonno eterno, da cui il suo infame accolito tenta di destarlo. Un giovane orfano in una fattoria remota e una profezia enigmatica. Chi sarà a decidere il destino dell'universo?

Titolo: La legge dei lupi
Autore: Leigh Bardugo
Editore: Mondadori
Data di uscita: 19 aprile
Pagine: 480
Prezzo: 21,90

Trama:
Il secondo volume della serie GrishaVerse IL RE DELLE CICATRICI.

Anche in questo secondo e ultimo volume della dilogia ritroviamo tre dei personaggi più amati del GrishaVerse: Nikolai Lantsov, Zoya Nazyalensky e Nina Zenik. I tre, re, generale e spia di Ravka, dovranno continuare insieme la loro lotta per strappare all'oscurità il futuro del loro paese. Altrimenti non potranno che assistere al suo disfacimento definitivo.

Titolo: Le sorprese del buio
Autore: Kerstin Gier
Editore: Corbaccio
Data di uscita: 21 aprile
Pagine:420
Prezzo: 18,60

Trama:
A volte bisogna imparare a vedere le cose con occhi diversi. E un mondo nuovo si spalancherà davanti a te.


Quinn è cool, brillante e molto popolare tra i ragazzi. Matilda fa parte dell’odiatissima famiglia dei vicini di Quinn, ha una passione per i romanzi fantasy e non è chiaramente il suo tipo. Ma una notte succede una cosa pazzesca: Quinn viene aggredito per strada da esseri che non hanno nulla di umano e finisce in coma. Al suo risveglio si ritrova con qualche osso rotto e con una percezione della realtà molto particolare: vede teschi che gli sorridono e sente statue che gli parlano in versi. Difficile confidarsi con qualcuno, a meno che quel qualcuno non sia Matilda, una tipa di cui non gli importa nulla e che sua madre gli ha appioppato come «infermiera». E che comunque Quinn non intendeva catapultare in un’avventura piena di pericoli in un mondo parallelo a quello reale. Nè, tantomeno, pensava che si sarebbe innamorato perdutamente di lei…

Titolo: Radio Silence
Autore: Alice Oseman
Editore: Mondadori
Data di uscita: 12 aprile
Pagine: 432
Prezzo: 15,00

Trama:
Frances Janvier è sempre stata una “macchina da studio” con un unico obiettivo: entrare in una università d’élite. E nulla la può fermare: né gli amici, né il segreto che nasconde, neppure la sua stessa personalità. Aled Last frequenta l’ultimo anno del liceo ma ricorda a tutti un bambino piccolo che ha perso la mamma al supermercato. È timido e prende sempre voti altissimi. Quando incontra Aled, Frances scopre una nuova libertà. Per la prima volta non ha paura di essere se stessa. Frances è una ragazza, Aled un ragazzo, e, come spesso succede, i due si innamorano e… No, in effetti non va così. Frances e Aled non si innamorano affatto: collaborano a un podcast. E ottengono un inaspettato successo, che potrebbe però rivelarsi fatale per il loro rapporto. In un mondo che sembra determinato a imbrigliare le loro vite su binari già stabiliti, Frances e Aled lottano per superare le proprie paure e trovare la propria voce nel corso di un anno che cambierà le loro vite. Avranno il coraggio di mostrare a tutti chi sono veramente?

Titolo:La via dei re
Autore: Brandon Sanderson
Editore: Mondadori
Data di uscita: 12 aprile
Pagine: 1104
Prezzo: 20,00

Trama:
Roshar è un mondo fatto di pietra e bufere. Tempeste furibonde spazzano il terreno roccioso, tanto da aver plasmato nei secoli il paesaggio e la civiltà. Gli animali si rifugiano nei loro gusci, gli alberi ripiegano i rami e l'erba si ritira nel suolo sassoso. Solo dove il terreno offre un rifugio ci sono città.

Titolo: Crescent City #2
Autore: Sarah J. Maas
Editore: Mondadori
Data di uscita: 12 aprile
Pagine: 696
Prezzo: 22,90

Trama:
Bryce Quinlan e Hunt Athalar hanno stretto un patto e stanno lentamente cercando di tornare alla normalità. Hanno sì salvato Crescent City, ma le loro vite sono così stravolte che l'unica cosa che vogliono è del tempo per rilassarsi. Rallentare. Capire cosa riserva il futuro. Gli Asteri finora hanno mantenuto la parola, lasciando Bryce e Hunt in pace. Ma con il tentativo dei ribelli di Ophion, in gran parte umani e Vanir, di intaccarne il potere, la minaccia che i governanti rappresentano sta diventando sempre più concreta. Quando Bryce, Hunt e i loro compagni vengono loro malgrado coinvolti nei piani dei rivoltosi, la scelta diventa chiara: rimanere in silenzio mentre la popolazione di Midgard viene oppressa o combattere per ciò che è giusto. E il silenzio non è mai stato il loro forte.

Titolo: Al nuovo gusto di ciliegia
Autore: Todd Grimson
Editore: Mondadori
Data di uscita: 5 aprile
Pagine: 554
Prezzo: 20.00

Trama:
Nel mondo di Hollywood, tra ruffiani, cascamorti, divi sul viale del tramonto e adulatori, Lisa Nova, aspirante sceneggiatrice e regista, si considera una stella nascente che può passare sopra le ipocrisie, le menzogne e gli inganni in nome della sua arte. Quando viene imbrogliata per l'ennesima volta da un produttore, decide di rivolgersi a Boro, il misterioso capo di una banda di motociclisti, per avere vendetta. Ma ottiene molto più di quanto ha chiesto. Inizia tutto con degli strani tatuaggi che sembrano conferirle poteri insoliti. Poi arrivano le allucinazioni che risvegliano oscuri e antichi culti legati ai non morti, e Lisa si ritrova a lottare contro giaguari bianchi e demoni cannibali emersi dalla tomba. Il confine tra l'incubo e la realtà si fa molto, molto sottile, fino a dissolversi del tutto in questo romanzo, miscela surreale, irresistibile e a tratti esilarante di macabro e satirico.

Titolo: Ancora una volta con te
Autore: Dustin Thao
Editore: Newton Compton
Data di uscita: 7 aprile
Pagine: 320
Prezzo: 9,90

Trama:
Julie ha solo diciassette anni ma ha già tutto chiaro in testa: lascerà la piccola città in cui è cresciuta insieme a Sam, il suo ragazzo. Il college li aspetta e, insieme, stanno già pianificando un'estate magica in Giappone. Ma poi Sam muore. E tutto cambia. Il dolore arriva con una potenza distruttiva e Julie fa del suo meglio per arginare le profonde ferite del cuore nell'unico modo che conosce: fuggire via. Non partecipa al funerale, butta via le cose che le parlano di Sam. Fa di tutto per dimenticare. Ma quando le capita sotto gli occhi un messaggio che lui le aveva scritto, i ricordi tornano a galla. E la mancanza di Sam le toglie il fiato. Sperando di poter ascoltare la sua voce almeno nella registrazione della segreteria telefonica, compone il numero del suo cellulare. E Sam... risponde al telefono. Adesso che il destino le ha dato una seconda occasione per dirgli addio, Julie si rende conto che non può più fare a meno della sua voce. E a ogni chiamata è sempre più difficile lasciarlo andare. È così sbagliato ostinarsi a tenere vivo un amore impossibile?

Mondadori

Città di spettri

8.3.22

Titolo: Città di spettri
Autore: Victoria Schwab
Editore: Mondadori
Anno: 2021
Pagine: 320
Prezzo: 15,00

Trama:
Da quando Cass è quasi annegata (sì, va bene, è veramente annegata, ma non le piace ripensarci), è in grado di attraversare il Velo che separa i vivi dai morti… e accedere al mondo degli spiriti. Persino il suo migliore amico è un fantasma. Insomma, la faccenda è già piuttosto strana. Ma sta per farsi ancora più strana. Quando i suoi genitori vengono ingaggiati per girare un programma televisivo dedicato alle città infestate, tutta la famiglia si trasferisce a Edimburgo, in Scozia. Dove cimiteri, castelli e vicoli sotterranei pullulano di fantasmi irrequieti. E quando Cass incontra un'altra ragazza che condivide il suo stesso "dono", si accorge di avere ancora molto da imparare sul Velo, e su se stessa.

Recensione:
Città di spettri è il primo volume della trilogia di V.E. Schwab, portata in Italia dalla Mondadori in questo formato compatto, anche carino eh, se non fosse per il prezzo. A mio parere 15 euro per un libro che è quasi la metà di un normale volume, per di più flessibile e per di più moltiplicato per tre libri, è davvero esagerato.
Ragion per cui, sono ricorsa alla mia amata biblioteca e ho letto in un baleno questo primo volume.

La protagonista è Cassidy Blake, una ragazzina che vede i fantasmi, ma non solo, perchè da quando ha rischiato l'annegamento ed è stata salvata proprio da uno di questi fantasmi, Jacob, ha con lui un vero e proprio rapporto di amicizia. 
I fantasmi sono un po' nella sua quotidianità da sempre, perchè infatti i genitori si occupano proprio di quello: vengono ingaggiata per un programma che si occuperà proprio delle città più infestate del mondo, ed è così che Cassidy finisce ad Edimburgo, dove incontrerà un'altra ragazza con i suoi stessi "poteri".

Cassidy ci viene presentata come la solita ragazzina un po' asociale, sola, che a scuola non riesce a stringere amicizie, ragion per cui il suo legame con Jacob, per quanto strambo, sarà per lei un vero e proprio appiglio a cui aggrapparsi.
Nonostante questa sua particolarità nel percepire i fantasmi, vada avanti da anni e sia strettamente legata alle professione dei genitori, loro sono all'oscuro di questa sua "particolare abilità" e quindi non si fanno problemi a portarsi dietro la ragazza proprio nelle città considerate più infestate, e in questo caso, in questo primo volume, parliamo di Edimburgo.

Mi è piaciuto questo cambio di scena, L'autrice descrive abbastanza bene le nette differenze che Edimburgo porta nel libro, in seguito al viaggio della famiglia. Sarà qui che Cassidy incontra un'altra ragazza, appunto, che ha la sua stessa abilità, e nonostante qualche reticenza iniziale, sua, ma soprattutto di Jacob, le due ragazze finiranno per collaborare.
Si, perchè avvengono delle cose impreviste e pericolose ad Edimburgo, ma queste le lascio scoprire a voi, se deciderà a dare un'opportunità a questo libro.

Devo dire che, anche per il formato compatto, il libro è molto breve, scorre veloce e non manca qualche colpo di scena. Lo stile dell'autrice è scorrevolissimo, semplice ma altamente leggibile. Nel complesso la storia è costruita bene, e sicuramente in futuro proseguirò con il secondo volume, anche se tutto sommato diciamo che la storia non è niente di che, sufficiente ma non mi ha lasciato poi quell'alta curiosità che mi aspettavo da un libro del genere.

Valutazione:
♥♥♥/ e mezzo

Follow Us @soratemplates