Anteprime del mese

Titolo: L'arte di essere fragili
Autore: Alessandro D'Avenia
Editore: Mondadori
Data di uscita:
Pagine: 216
Prezzo: 19,00

Trama:
"Esiste un metodo per la felicità duratura? Si può imparare il faticoso mestiere di vivere giorno per giorno in modo da farne addirittura un'arte della gioia quotidiana?" Sono domande comuni, ognuno se le sarà poste decine di volte, senza trovare risposte. Eppure la soluzione può raggiungerci, improvvisa, grazie a qualcosa che ci accade, grazie a qualcuno. In queste pagine Alessandro D'Avenia racconta il suo metodo per la felicità e l'incontro decisivo che glielo ha rivelato: quello con Giacomo Leopardi. Leopardi è spesso frettolosamente liquidato come pessimista e sfortunato. Fu invece un giovane uomo affamato di vita e di infinito, capace di restare fedele alla propria vocazione poetica e di lottare per affermarla, nonostante l'indifferenza e perfino la derisione dei contemporanei. Nella sua vita e nei suoi versi, D'Avenia trova folgorazioni e provocazioni, nostalgia ed energia vitale. E ne trae lo spunto per rispondere ai tanti e cruciali interrogativi che da molti anni si sente rivolgere da ragazzi di ogni parte d'Italia, tutti alla ricerca di se stessi e di un senso profondo del vivere. Domande che sono poi le stesse dei personaggi leopardiani: Saffo e il pastore errante, Nerina e Silvia, Cristoforo Colombo e l'Islandese... Domande che non hanno risposte semplici, ma che, come una bussola, se non le tacitiamo possono orientare la nostra esistenza.



Titolo: E' solo una storia d'amore

Autrice: Anna Premoli
Editore: Newton Compton

Data di uscita: 3 novembre 
Pagine: 252
Prezzo: 9,90 €
Trama: 
Cinque anni fa Aidan Tyler ha lasciato New York sul carro dei vincitori, diretto verso il sole e il divertimento della California. Fresco di Premio Pulitzer grazie al suo primo libro, coccolato dalla critica e forte di un notevole numero di copie vendute, era certo che quello fosse solo l’inizio di una luminosa e duratura carriera. Peccato che le cose non stiano andando proprio così: il suo primo libro è rimasto l’unico, l’agente letterario e l’editore gli stanno con il fiato sul collo perché consegni il secondo, per il quale ha già incassato un lauto anticipo. Un romanzo che Aidan proprio non riesce a scrivere. Disperato e a corto di idee, in cerca di ispirazione prova a rientrare nella sua città natale, là dove tutto è iniziato. E sarà proprio a New York che conoscerà Laurel, scrittrice di romanzi rosa molto prolifica. Già, “rosa”: un genere che Aidan disprezza. Perché secondo lui quella è robaccia e non letteratura. E chiunque al giorno d’oggi è capace di scrivere una banale storia d’amore… O no?



Titolo: Tredici giorni con John C. e altri racconti

Autrice: Jojo Moyes
Editore: Mondadori
Data di uscita: 15 novembre 
Pagine: 126
Prezzo: 14,00 

Trama:
Otto storie romantiche e piene di humour che parlano al cuore delle donne, scritte con penna felice dall'autrice più amata del momento. 

Amanti appassionate e deluse, mogli invisibili e trascurate, seduttrici dai tacchi alti, casalinghe alla riscossa, ragazze intraprendenti, giovani donne in lotta con il portafoglio, nuore sfinite dalle suocere… Sono queste le protagoniste assolute degli otto incantevoli racconti di questa raccolta.



Titolo: Natale A Puffin Island
Autrice: Sarah Morgan
Editore: Harlequin Mondadori
Serie: Puffin Island #3
Data di uscita: 10 novembre
Pagine: 384
Prezzo: 14,90
Trama
Skylar Tempest non ha mai capito il fascino di Alec Hunter. Lui è un storico rinomato a livello
mondiale, e allora?  È anche cinico, sostenuto e determinato a pensare il peggio di lei. Così quando per uno scherzo del destino si ritrova a passare il periodo pre-natalizio con Alec e la sua famiglia, non si aspetta certo che questo tempo si riveli allegro o luminoso.
Alec ha imparato nel peggiore dei modi a non fidarsi delle belle donne - e Skylar è la donna più bella che abbia mai visto. Ma mentre la guarda gettarsi nel caos festivo della sua famiglia, Alec realizza che c'è molto di più in questa bomba sexy bionda di quello che vedono gli occhi.
Con il Natale dietro l'angolo, Alec e Skylar ritornano a Puffin Island, un legame incerto instaurato tra i due. Nessuno dei due intende innamorarsi ma mentre la notte diventa più scura, e il fuoco tra di loro più caldo, può essere questa la possibilità per Alec e Skylar di trovare il loro lieto fine? 


Titolo: La regina d'inverno
Autore: Nicola Cornick
Editore: HarperCollins Italia
Data di uscita: 10 novembre
Prezzo: 14,90
Trama:
Londra, 1662. Sul letto di morte, Elisabetta Stuart, Regina di Boemia, detta anche Regina d'Inverno, dona all'amato William Craven una perla di inestimabile valore, pregandolo di nasconderla. Ha un'ultima richiesta per lui: distruggere uno specchio in vetro di Murano, le cui delicate fattezze nascondono presagi di morte.

Ashdown, Oxfordshire, ai giorni nostri. Ben Ansell sta studiando l'albero genealogico della sua famiglia, quando scompare misteriosamente. Appena avvisata della sua sparizione, Holly, sorella di Ben, comincia le ricerche dall'ultimo luogo dove è stato visto il fratello, e cioè la secolare casa di campagna degli Ansell, confinante con la proprietà ormai in rovina di Ashdown House. Ma qui la ragazza scopre molto più di quanto avrebbe mai immaginato: prima riceve in dono da un antiquario che avrebbe dovuto incontrarsi con Ben un misterioso specchio antico, poi ritrova il diario di Lavinia Flyte, una cortigiana che agli inizi del XIX secolo aveva abitato ad Ashdown House, appena prima che la magione venisse rasa al suolo da un pauroso incendio. E infine viene a conoscenza della leggendaria perla collegata alla Regina d'Inverno e misteriosamente scomparsa. Sempre più incuriosita e determinata, Holly comprende che l'unica speranza di ritrovare il fratello è scoprire i segreti che ancora si nascondono ad Ashdown House.

6 commenti:

  1. Anche se non sono una lettrice di racconti, la raccolta di Jojo Moyes mi strizza proprio l'occhio ^^

    RispondiElimina
  2. Regina d'inverno mi ispira tanto *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È vero, sembra molto interessante :)

      Elimina
  3. io AMO D'Avenia quindi devo per forza leggere il suo nuovo libro anche se il ''come Leopardi può salvarti la vita'' mi preoccupa un po' XD Stai leggendo Miss Peregrine? *-* Poi voglio vedere che ne pensi! ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Finora ora mi sta piacendo molto, spero di finirlo presto!
      Diciamo che Leopardi spaventa anche me, ma mi fido di D'Avenia xD

      Elimina

Cari viaggiatori,
lasciate pure un segno del vostro passaggio se vi va,
sono sempre felice di scoprire i vostri pensieri :)