The Power of a fangirl #6 (Tag: The Book Burger)

The Power of a Fangirl, è la nuova, insolita rubrica del Baule. Insolita in quanto, al momento, non mi è dato sapere precisamente dove porterà... può succedere di tutto!
Qui raccoglierò i tag, libreschi e non solo, gli oggetti che una fangirl vorrebbe dovrebbe avere, gli sfoghi di una fangirl contagiosa... e chissà che altro potrebbe venire fuori.
Insomma, siete avvisati, "The Power of a Fangirl" è una rubrica ad alto tasso di mattità!


Oggi, un bel tag libresco!
L'ho trovato qualche giorno fa sul blog di Clary, Book Time, e ho pensato di proporvelo oggi, visto che in queste feste abbiamo mangiato troppo, meglio stare un po' leggeri con un semplice panino!

First step. Innanzitutto dobbiamo prendere la prima fetta di pane/panino che faccia da base al nostro burger. Scegli il primo libro di una serie che ti è piaciuto tantissimo.

Sono una fan delle saghe, anche se ultimamente iniziano ad andare un po' troppo di moda per i miei gusti, visto che alcune sono pressochè identiche tra loro.
Sicuramente il primo libro di una serie che ho adorato e amato particolarmente, è Shiver. L'ho scoperto non troppo tempo fa, e ne sono rimasta così incantata, che sono corsa a comprare gli altri due libri della serie di Maggie Stiefvater.
Amore puro.






Second step. Poi ci serve un bell'hamburger. Scegli un libro che hai letto e che ti è piaciuto che abbia più di 400 pagine.
Probabilmente l'ultimo libro letto con più di 400 pagine, è stato proprio questo qui, Shadowhunter: Città di vetro, che è anche quello che mi è piaciuto di più della serie finora. 
Sono in procinto, proprio in questi giorni, di iniziare Città degli angeli caduti!









Third step. Adesso bisogna aggiungere una fetta di formaggio e la lattuga. Scegli due libri leggeri: uno che hai già letto e che ti è piaciuto, l'altro che vuoi leggere ma non l'hai ancora fatto; entrambi devono avere non più di 200 pagine.

Questa è la parte più difficile! Trovare libri così piccini, con meno di 200 pagine non è affatto facile.
Nella mia libreria ho appena adocchiato "Il canto di Natale", la mia versione ha 121 pagine e, anche se l'ho letto quando ero piccola, ricordo che mi era piaciuto molto...e poi è perfetto in questo periodo.
Un libro che voglio leggere, è "La signora delle camelie", di Dumas, Collana Live della Newton Compton ovviamente, che forse (ma forse) ha meno di 200 pagine!


Fourth step. Tocca alle fette di pomodoro. Scegli un libro di grandi dimensioni che hai amato o odiato, che sia tra le 200 e le 400 pagine.



"Novemila giorni e una sola notte" è la mia fetta di pomodoro.
Se non sbaglio, ha circa 320- 330 pagine, e mi è piaciuto tantissimo. L'ho divorato in poco tempo, è una lettura emozionante e coinvolgente, una bellissima storia.









Fifth step. E' il momento della salsa che non hai mai assaggiato prima e non sai se ti piacerà o meno. Scegli un libro che pensavi ti sarebbe piaciuto ma che alla fine hai odiato o un libro che pensavi avresti odiato e che invece ti è piaciuto da morire.

Dai pareri super positivi letti prima di cominciare la lettura di "Uno splendido disastro", ero sicura che questo libro mi avrebbe appassionato... nulla di più sbagliato. Salvo solo la copertina, per il resto, della storia, non mi è piaciuto niente.









Sixth step. E per concludere, ci serve un'altra fetta di pane/panino per chiudere il nostro burger. Scegli l'ultimo libro di una serie di cui stai aspettando impazientemente il seguito o la cui uscita ti tormenta perché non vuoi che la serie finisca.

"Requiem" è la mia fetta di panino, per fortuna non devo attendere poi ancora molto prima che esca!
Ho da poco letto Chaos, che mi ha appassionato ancora più di Delirium, perciò non vedo l'ora di scoprire come si conclude il viaggio di Lena.








Ovviamente siete tutti taggati, se volete potete riportarmi le vostre risposte sotto nei commenti, o i link dei vostri post, se lo pubblicate sui vostri blog :)

0 commenti:

Posta un commento

Cari viaggiatori,
lasciate pure un segno del vostro passaggio se vi va,
sono sempre felice di scoprire i vostri pensieri :)