L'albero delle bugie

Titolo: L'albero delle bugie
Autore: Frances Hardinge
Editore: Mondadori
Anno: 2016
Pagine: 415
Prezzo: 17,00

Trama:
Fin da quando era piccola Faith ha imparato a nascondere dietro le buone maniere la sua intelligenza acuta e ardente: nell'Inghilterra vittoriana questo è ciò che devono fare le brave signorine. Figlia del reverendo Sunderly, esperto studioso di fossili, Faith deve fingere di non essere attratta dai misteri della scienza, di non avere fame di conoscenza, di non sognare la libertà. Tutto cambia dopo la morte del padre: frugando tra oggetti e documenti misteriosi, Faith scopre l'esistenza di un albero incredibile, che si nutre di bugie per dar vita a frutti magici capaci di rivelare segreti. È proprio grazie al potere oscuro di questo albero che Faith fa esplodere il coraggio e la rabbia covati per anni, alla ricerca della verità e del suo posto nel mondo. Magia, scienza e desiderio di libertà si incontrano in un questo romanzo, con una coraggiosa eroina che rompe gli schemi, nel solco di Jane Eyre.

Recensione:
Ho letto questo libro i giorni precedenti al Natale, avevo il libro in wishlist praticamente da quando era uscito in libreria, perchè dalla trama sembrava interessante, ma in realtà non avevo letto alcuna recensione al riguardo, quindi non sapevo bene cosa aspettarmi da questa lettura.
Sono quindi rimasta sorpresa, piacevolmente, perchè il romanzo mi è piaciuto davvero moltissimo.
Come ci suggerisce la trama, racconta la storia di Faith, una ragazzina costretta, a  causa del lavoro del padre, a trasferirsi con la famiglia su un isola, lontana dalla sua città, e dagli agi a cui è abituata.
Lei in realtà, è molto intelligente, scaltra e curiosa, difatti è sempre più interessata dalle scoperte e dagli studi del padre, ma i genitori e la società, la vogliono vedere tranquilla, silenziosa, lontana dai misteri della scienza.
Come Faith scoprirà presto, ciò che ha portato lei e la famiglia a doversi trasferire sull'isola, non è un semplice lavoro, ma una "missione" che il padre vuole compiere, anche a discapito della moglie, dei figli, e della propria fama.
Esiste infatti un albero dalle proprietà magiche, che, se nutrito di bugie e menzogne è in grado di creare un frutto particolare, che ha proprietà straordinarie: il frutto infatti, è in grado di rivelare verità e segreti.

Ho adorato il personaggio di Faith fin dalle prime pagine, è una ragazzina coraggiosa e determinata, nonostante i genitori abbiano poca considerazione nei suoi confronti, è pronta a tutto per difendere il padre e il fratellino (con la made ha un rapporto un po' complicato), e a dimostrare che il cervello delle femmine, non è così piccolo come certi individui le vogliono far credere!
Sull'isola, i rapporti con gli abitanti, non è affatto semplice, e Faith saprà farsi valere,  anche quando le cose sembrano andare sempre peggio, perchè è un personaggio scaltro, che non se ne sta con le mani in mano, ma prende in mano la situazione, per far valere le sue ragioni, e difendere la famiglia.
La parte "magica" del libro, è in realtà più marginale di quanto pensassi. E' fondamentale alla storia, certo, perchè in fondo, tutto ha a che fare con quello, ma almeno fino a metà libro quasi, non viene menzionata. La cosa  però, non mi ha infastidita, non ho comunque trovato il romanzo lento o piatto, anzi, succedono molte cose.

Davvero ottimo in modo dell'autrice di creare l'ambientazione di questo romanzo, facendo così, di questo libro, non un semplice fantasy, ma un romanzo tinto di mistero. Lo stile utilizzato è semplice, ma interessante, e per nulla banale, sono rimasta con il fiato sospeso dall'inizio alla fine, perchè ha saputo creare una storia avvincente, dinamica, e importante, perchè la sua protagonista, pur avendo solo quattordici anni, si dimostra il simbolo perfetto del femminismo.
Un romanzo per ragazzi, ma perfetto anche per gli adulti, carico di misteri, pericoli, sotterfugi e frutti preziosi, ma anche fatto di legami, coraggio e amore per la scienza.

Valutazione:
♥♥♥♥/ e mezzo

5 commenti:

  1. L'ho acquistato anch'io pochi giorni dopo l'uscita, ma non sono ancora riuscita a iniziarlo! Sembra promettentissimo! *_____*

    RispondiElimina
  2. L'ho acquistato in ebook alcuni giorni fà perchè mi aveva incuriosito tantissimo la trama, pur non avendo letto alcuna recensione proprio come te.
    Ma adesso che ho letto la tua opinione, mi sa che dovrò leggerlo al più presto :)

    RispondiElimina
  3. Un mio amico ha letto questo romanzo qualche settimana fa e ne ha parlato con lo stesso entusiasmo ♡
    Io sono stata subito catturata da questa copertina bellissima e ho fatto partire subito il click, ma ahimè è ancora in attesa di esser letto :'(

    RispondiElimina
  4. molto particolare :O e anche la copertina è bellissima!!

    RispondiElimina
  5. La copertina è davvero bella e leggendo la tua recensione sembra proprio che valga la pena leggerlo!

    RispondiElimina

Cari viaggiatori,
lasciate pure un segno del vostro passaggio se vi va,
sono sempre felice di scoprire i vostri pensieri :)