Giveaway di compleanno #1


Sono emozionatissima nell'annunciarvi che tra pochi giorni il Baule d'inchiostro compirà il suo primo anno di vita! Era esattamente il 25 gennaio del 2013, quando ho aperto ufficialmente il blog, decidendo di imbarcarmi in questa avventura.
Durante questo anno, ho letto tantissimo, molti più libri di quanti ne leggevo di solito (a causa della scuola non avevo mai tanto tempo), e conosciuto numerose persone con le mie stesse passioni (alleluja, pensavo di essere un extraterrestre!!!), così ho pensato di organizzare un giveaway, per premiare tutti voi che mi seguite, commentate, e date vita al Baule d'inchiostro, che senza di voi non avrebbe senso.

Passiamo al premio, che è ciò che sicuramente vi interessa di più :)
Per questo primissimo giveaway (nei prossimi giorni potrebbero esserci altre sorprese eh!), metto in palio una copia cartacea mia (quindi usata, ma vi posso assicurare che è in ottime condizioni) di:

La perfezione del male
di Alex Kava

Trama:
Ronald Jeffrews è giudicato colpevole di tre atroci delitti e giustiziato, portando con sé una verità terrificante. Ma tre mesi dopo l'esecuzione viene ritrovato un cadavere barbaramente violato secondo le stesse modalità che Jeffreys riservava alle sue vittime. C'è qualcuno che tenta di emularlo? Lo sceriffo Nick Morelli non è in grado di fronteggiare da solo il panico che sta dilagando nella piccola comunità di Platte City, nel Nebraska. Solo la risoluta agente Maggie O'Dell, profiler dell'Fbi, può aiutarlo.


Le regole per partecipare sono semplicissime:
- Essere follower del blog e seguire la pagina Facebook
- Condividere il giveaway sui vari social network e inserire i link delle condivisioni nel commento (questo punto è facoltativo)
- Commentare questo post inserendo la vostra mail, fondamentale, perchè poi possa contattarvi, ma soprattutto rispondere alla seguente domanda: Qual è il vostro libro preferito e perchè? Cosa vi è piaciuto, come vi ha fatto sentire, insomma, dovete spingermi a volerlo leggere, perciò siate convincenti!

Il giveaway terminerà il 24 gennaio, il 25 pubblicherò il nome del vincitore che, attenzione, non sarà estratto casualmente, ma scelto dalla sottoscritta in base al commento. Per dirla nel modo del Presidente Snow di Hunger Games, quindi, "Convincete me!"


Possa la fortuna essere a vostro favore!

8 commenti:

  1. Nooooo! Daiiii!! Quanto l'ho cercato sul sito della HM! Non me lo dava disponibile! *__*

    Ho condiviso su Twitter https://twitter.com/Seryamente/status/420926356633837569
    E non appena condivido altrove vengo ad aggiornare!

    Per quanto riguarda il libro preferito.. Si tratta di "I know this much is true" Wally Lamb, tradotto in Italia (e tristemente fuori commercio) con "La notte e il giorno".
    Innanzittutto lo adoro perché è legato ad un periodo importante e speciale della mia vita, quello trascorso in Canada dove ho studiato in un liceo americano per sei mesi.. E' un regalo del mio professore di inglese, una persona in gambissima che aveva nell'aula una biblioteca a disposizione degli studenti enorme.. E siccome dovevo ripartire ma non l'avevo terminato, me l'ha regalato!
    Poi.. Al di là dell'affetto che provo per la copia materiale (tutta consunta ç_ç), la storia è meravigliosa ed è tante cose: un romanzo di formazione, un romanzo "storico", un romanzo d'amicizia, d'amore e di rinascite.
    Ci sono poi tanti sentimenti che si dispiegano nelle varie pagine, personaggi costruiti magistralmente e uno stile unico..
    Insomma, meraviglioso!
    Pensa che ho la copia in inglese e due in italiano (trovate su ebay usate!), perché ci tengo troppo!!! :))

    La mia mail è serenasublogger@gmail.com

    ^^ Grazie dell'opportunità!

    RispondiElimina
  2. Ciao e tanti auguri in anticipo per il blog-compleanno!
    O forse non si fanno prima e ho sbagliato tutto?
    Comunque ho scoperto per caso il tuo magnifico blog grazie a Twitter e Serena di "Attraverso i libri e quel che Serena vi trovò".
    Complimenti per questo traguardo. La trama del libro mi intriga un sacco.

    la mia mail è: aleboss81@tiscali.it

    Ho condiviso il Comply-blog su:
    Twitter: https://twitter.com/AlessiaNolli
    FB: https://www.facebook.com/alessia.nollib

    Sul blog ti seguo come: Alessia N
    Su FB ti seguo come Alessia Nolli B

    Ora la domanda.

    Qual è il vostro libro preferito e perché?
    La risposta a questo primo quesito è: Harry Potter.
    Perché Harry? L'ho iniziato quasi per caso, con vago interesse, perché amo i libri per ragazzi ed ero curiosa di capire cosa gli altri ci trovassero di bello.

    Cosa vi è piaciuto, come vi ha fatto sentire?
    Mi è piaciuta molto la fluidità della narrazione, e teniamo conto che ero ancora una bambina. Ma da brava lettrice, sapevo distinguere bene se una storia mi prendeva o mi annoiava. Ho sempre amato i fantasy, e il mondo magico che la Rowling ha aperto davanti alla mia fantasia era immenso e tutto da scoprire. La curiosità saltellava tra le origini del piccolo mago, la prodigiosa scoperta di avere dei poteri magici, gli zii cattivi che lo avrebbero usato volentieri come zerbino.
    E poi la sorpresa continua di un mondo sconosciuto a noi babbani, i nuovi amici, gli immancabili nemici.
    In questi bellissimi libri Joanne ha saputo far primeggiare l'amicizia e più tardi l'amore. La lealtà era contrapposta alla viltà e alla cupidigia. Le ingiustizie colpivano il giovane mago a ripetizione, facendolo sentire una sciocca calamita senza speranza di uscire dai guai e dai pericoli.
    Sono diventata una potteriana, so i libri a menadito, ho tutti i film, ho partecipato a dei Potteraduni. Amo così tanto quel libro, e il mondo in esso contenuto, che ho iniziato anni fa a frequentare un sito dove facevo/faccio la studentessa della casata (mia amata casata) Corvonero. Ho studiato come Harry, frequentavo le lezioni, facevo i compiti e gli esami di fine anno. Ero dentro alla mia favola preferita, e amo farlo tutt'oggi!
    Con Harry puoi trovare la sana competizione tra le casate di Hogwarts, le soluzioni agli enigmi più nascosti, i misteri più oscuri, il legame innaturale con il malvagio Voldem... Colui-che-non-deve-essere-nominato.
    Battaglie all'ultimo respiro, amici veri, alti ideali... tutto questo e tanto altro nel romanzo più emozionante di tutti i tempi.
    Nato come libro per bambini, ha assunto forme del tutto nuove, coinvolgendo persone di ogni età.
    Harry è sempre attuale e spassionatamente per tutti! Forse avrai vagamente capito quanto io ami questa storia, e te la consiglio vivamente. Se invece la conosci già, spero tu condivida il mio entusiasmo.

    Grazie per avermi permesso di scrivere un poema... e sappi che andrei avanti all'infinito.
    Ciao.

    RispondiElimina
  3. Ciao!! Beh, tanti tanti tantissimi auguri per questo blogoversary allora!!! Non partecipo al Giveway perchè non è un genere che prediligo però sono diventata una nuova follower :)
    A presto e auguri ancora!!

    RispondiElimina
  4. Ciao e Grazie, auguri peri il blogcompleanno!
    A me piaccono moltissimo i libri di Clive Klusser, che mi sono letta tutti, aspetto con ansia che ne esca uno e in un battibaleno lo inizio e lo finisco, pura droga per me! leggo in genere un po' di tutto anche se preferisco i thriller.......peccato che con i prezzi dei libri non posso comperare tutti quelli che vorrei.
    fg/ gfc: Vanda Prete
    wamaeed@gmail.com

    RispondiElimina
  5. Partecipo con piacere ^.^ auguri!!!
    GFC: jane tempest
    FB: Jane Tempest
    janetempest7410@gmail.com
    link: https://www.facebook.com/jane.tempest.9/posts/446732168787169?stream_ref=10
    Tanti sono i libri che adoro ma ultimamente il mio preferito è In cerca di Alice, di Liane Moriarty.Alice adora mangiare cioccolata e dormire fino a tardi la domenica mattina. Ha ventinove anni, un marito e un figlio in arrivo. Ed è sfacciatamente felice, pur avendo le stesse preoccupazioni di tutti. Per lei l'amore ha il profumo di lavanda, la pianta che ha fatto crescere davanti a casa. La vita è semplice e meravigliosa, per Alice. C'è solo un problema: tutto ciò è successo dieci anni fa. Alice è inciampata durante una lezione di aerobica, è caduta e ha battuto la testa....E' la storia quindi di questa ragazza che purtroppo capisce amaramente che la vita vita non mantiene le sue promesse, ci logora giorno per giorno e ci costringe a deludenti compromessi...ma cè sempre una speranza! Molto bello ma pure divertente,mi ha aperto la mente ed il cuore.

    RispondiElimina
  6. Grazie per questa opportunità.
    - mail: paola.thedreamer@gmail.com
    - condivido sul mio blog: http://rifugiosegretolettricesognatrice.blogspot.it/

    / Qual è il vostro libro preferito e perchè?
    Hunger Games. Mi ha fatto provare emozioni davvero forti. Ho pianto così tanto mentre leggevo... e tutt'ora mi vengono le lacrime nonostante io l'abbia letto molte volte.
    Certe emozioni solo pochi libri riescono a suscitarle. :)

    RispondiElimina
  7. ne ho tanti e mi limiterò a citare, i libri più importanti della mia infanzia li ho letti entrambi che ero piccola ma mi hanno avviato all'amore per la lettura. e sono piccole donne e il piccolo principe, dolci e pieni di insegnamenti, di recente ho amato la solitudine dei numeri primi e il giovane holden :)
    marialice pompilii su fb
    rosaspina86@gmail.com

    RispondiElimina

Cari viaggiatori,
lasciate pure un segno del vostro passaggio se vi va,
sono sempre felice di scoprire i vostri pensieri :)