Oceania

Titolo: Oceania
Titolo Originale: Moana
Paese: USA
Anno: 2016
Genere: Film d'animazione

Trama:
Tremila anni fa, i più grandi navigatori al mondo attraversavano lo sconfinato Oceano Pacifico, alla scoperta delle numerose isole dell'Oceania. Ma poi, per un millennio, i loro viaggi cessarono - e ancora oggi, nessuno sa il perché. Da Walt Disney Animation Studios arriva Oceania, un'entusiasmante avventura d'animazione incentrata su una vivace adolescente di nome Vaiana, che s'imbarca in una coraggiosa missione per salvare il suo popolo. Durante il suo viaggio, s'imbatterà nel semidio in disgrazia Maui che la guiderà nella sua ricerca per diventare una grande esploratrice. Insieme, i due attraverseranno l'oceano in un viaggio pieno d'azione, che li porterà ad affrontare enormi creature feroci e ostacoli impossibili e, lungo il percorso, Vaiana porterà a compimento l'antica ricerca dei suoi antenati e troverà l'unica cosa che ha sempre desiderato: la propria identità.

Recensione:
Sono andata a vedere questo film con mia sorella e la mia nipotina, ammetto che io avrei preferito vedere Sing, ma è la piccola Lara che comanda, e lei ha scelto Oceania, e ha fatto bene direi!
Io adoro i film d'animazione, e non mi vergogno di ammetterlo, ma non pensavo che questo film mi piacesse così tanto, e invece l'ho trovato meraviglioso.
L'ambientazione così diversa dai soliti Disney, i colori brillanti, le musiche...hanno fatto di questo film, un vero gioiellino, che vi consiglio di vedere. Prati verdissimi, un oceano bello anche quando è in tempesta, un'isola in cui le persone collaborano, lavorano e vivono in sintonia, in modo armonioso, un turbinio di colori scintillanti e ritmo e canzoni così contagiose che fanno venire voglia di ballare e canticchiare.
E' tra tutto questo, che cresce Vaiana, la protagonista, la figlia del "capo", destinata a diventare anch'essa il capo sull'isola in cui vive, ma che in realtà sogna molto di più.
Lei sogna di solcare l'oceano, di vedere il mondo, aspira alla libertà, anche se è proibita. Il suo popolo, però, ha bisogno di lei, e, anche se non è semplice, decide di partire, per cercare Maui, un semi-dio, che tanti, tanti anni prima, ha rubato il cuore dell'isola, senza il quale Vaiana e il suo popolo, non possono sopravvivere.

Vaiana, è una ragazzina determinata e coraggiosa, parte pur non sapendo navigare, nè dove andare, spinta dalla forza dei suoi desideri, che fin da piccola l'hanno sempre attratta verso l'oceano, e convinta dall'adorabile nonna, che sembra essere l'unica in grado di capirla.
Lui, invece, Maui, il "mutaforma  semi-dio del vento e del mare eroe degli uomini", tutto muscoli e tatuaggi (sempre in movimento xD), è in realtà meno minaccioso di quanto voglia far credere, anzi, è un personaggio buffissimo e simpatico, anche se con Vaiana sembra non voler proprio andare d'accordo, nè volerla aiutare nella sua impresa.

Un film che mescola magia, leggende e mitologia, ambientazioni da favola, azione e gag simpaticissime, noci di cocco assassine e mostri di lava, effetti speciali pazzeschi,  un film divertentissimo e sorprendente, assolutamente da vedere! 
Secondo me bisognerebbe smetterla di credere che i film d'animazione siano adatti solo ai bambini, perchè non solo canzoni allegre e buffi nomi, ma nascondo in sè tanti insegnamenti,
utili ai bambini, si, ma anche agli adulti. Insegnamenti importanti, valori forse dimenticati, oltre che, ovviamente, la magia, il potere dei sogni e soprattutto, della fantasia, che non dovremmo mai perdere, anche da adulti. Insomma, poi, ammettiamolo, i classici Disney raccolgono molti più insegnamenti positivi di quanto sappiano fare tanti film "da grandi", quindi perchè mai ci si dovrebbe vergognare di guardare film d'animazione?

Valutazione:
♥♥♥♥ / e mezzo


Trailer

4 commenti:

  1. Ho visto il trailer e vorrei vederlo anch'io! E anche Sing in effetti! :D
    Anche io adoro i film di animazione e penso proprio che continuerà a essere così anche a 70 anni: quando mio fratello era più piccolo lo usavo spudoratamente come scusa per andarli a vedere al cinema! :)

    RispondiElimina
  2. devo assolutamente recuperare e andarlo a vedere! non mi sono mai persa un film disney e non posso certo iniziare ora che ho 26 anni! ahahahahah bella recensione <3

    RispondiElimina
  3. I film di animazione sono stupendi! Mi fanno tornare bambina per due orette... non ho ancora visto Oceania ma amo tutte le principesse Disney con una predilezione per Rapunzel...

    RispondiElimina
  4. sono riuscita a vederlo!! e l'ho adorato!! ahahah finalmente una principessa con capelli reali... personaggio preferito?? assolutamente il gallo ahahahaha

    RispondiElimina

Cari viaggiatori,
lasciate pure un segno del vostro passaggio se vi va,
sono sempre felice di scoprire i vostri pensieri :)