Oltre le pagine #2

Nuova rubrica, pubblicata a cadenza casuale, in cui vi illustro tutorial, diy, ricette...cose all'infuori del mondo dei libri.
Buongiorno miei cari, come state?
In questa seconda puntata, della rubrica Oltre le pagine, vi lascio un'altra ricetta, di un dolce, perfetto per questa stagione, una sorta di gelato/semifreddo alla crema, semplicissimo e veloce, dove non serve la gelatiera. La particolarità, è la salsa che accompagna questo gelato, fatta con i frutti di bosco, e servita tiepida, ch crea un bel contrasto.
E' un dolce delizioso e golosissimo, ve lo assicuro, ma soprattutto facile da fare, e poi in quest stagione, il gelato ci sta sempre bene :)
La ricetta, l'ho presa da Benedetta Parodi, in uno dei suoi programmi, che mia mamma guarda sempre xD
 Gelato alla crema con salsa tiepida ai frutti di bosco
Ingredienti:
6 tuorli d'uovo
6 cucchiai di zucchero
1/2 litro di panna

Per la salsa:
Frutti di bosco qb
2 cucchiai di zucchero
un cucchiaio di acqua

Preparazione:
Unite i tuorli d'uovo allo zucchero, e sbatteteli.
In un'altra ciotola, montate la panna con le fruste elettriche.

Unite i rossi d'uovo e zucchero, alla panna montate, e mescolateli (sempre dal basso verso l'alto, mi raccomando, altrimenti la panna si smonta!).

Versate il composto nello stampo da plumcake, perfetto per la dose indicata, o in stampini singoli, come ho fatto io.
Nel caso usiate gli stampini singoli, che siano di silicone come quelli che ho usato io, che quelli usa e getta di alluminio, vengono circa 12 porzioni di gelato.
Coprite con la pellicola, e mettete in freezer per almeno 4-5 ore. Io di solito lo preparo la sera per il giorno dopo.

La salsa, dato che va servita tiepida, va preparata solo nel momento in cui dovete servire il vostro gelato.
E' semplicissima, basta mettere in un pentolino i frutti di bosco (io ho usato quelli surgelati, voi potete anche usare solamente i lamponi o solamente le more...a gusti, insomma), un cucchiaio di acqua e 1/2 cucchiai di zucchero. Per le dosi, regolatevi in base a quante porzioni dovete servire in quel momento, e quindi a quanta salsa di serve.
Fate scaldare per due-tre minuti, mescolando di tanto in tanto. Poi spegnete il fuoco, e lasciate intiepidire un attimino.
Nel frattempo, sformate il vostro dolce, e dopodichè, versateci sopra la salsa.

Se usate lo stampo da plumcake, vi consiglio, per comodità, di sformare tutto il gelato su un piatto da portata, così è più facile tagliare le fette,così poi il gelato avanzato, lo riponete in freezer direttamente sul piatto.

Alla prossima ricetta! :)


0 commenti:

Posta un commento

Cari viaggiatori,
lasciate pure un segno del vostro passaggio se vi va,
sono sempre felice di scoprire i vostri pensieri :)