Follow Us @soratemplates

30/07/18

Una casa di petali rossi

Titolo: Una casa di petali rossi
Autore: Kamala Nair
Editore: TEA
Anno: 2016
Pagine: 378
Prezzo: 11,00

Trama:
È mattina presto quando Rakhee esce di casa, diretta all'aeroporto. Dietro di sé, lascia un uomo addormentato, un anello di fidanzamento e una lunga lettera. Ma soprattutto lascia un segreto. Un segreto che lei e la sua famiglia hanno custodito per anni. Un segreto che sembrava ormai sepolto sotto la polvere del tempo. Il segreto di Rakhee ha radici lontane ed è legato all'estate del suo primo viaggio in India, a un mondo illuminato da un sole accecante oppure annerito da cortine di pioggia, a una vecchia casa quasi troppo grande da esplorare, a cibi intensamente saporiti e colorati, a zie vestite con sari sgargianti, a cugine chiassose e ficcanaso, e a un giardino lussureggiante, nascosto dietro un alto muro di cinta... Allora Rakhee era troppo giovane per sopportare il peso della sua scoperta, ma non è mai riuscita a dimenticarla e adesso, proprio mentre la vita le regala promesse di gioia, comprende che è arrivato il momento di dire la verità, anche se ciò significa perdere tutto, compreso l'amore. Tocca a lei abbattere le mura di quel giardino che la sua famiglia ha così caparbiamente difeso. Tocca a lei trovare la chiave per aprire la casa di petali rossi... Come un prisma che riflette i colori, gli odori e i sapori delle emozioni, questo romanzo dispiega le infinite sfumature dei sentimenti umani e le ricompone nella storia di Rakhee, per rivelare come sia sempre possibile spezzare le catene del passato e aprirsi con slancio a ciò che il futuro può offrire.

Recensione:
Avevo in wishlist "Una casa di petali rossi" da tanto, tantissimo tempo, e per tanto tempo, intendo anni. Non so bene cosa mi catturasse così tanto di questo libro, visto che fino a che l'ho effettivamente preso in mano, non avevo la minima idea di cosa parlasse!
Comunque, l'attesa è valsa, visto che in effetti la storia mi è piaciuta davvero molto.
Rakhee è la protagonista del romanzo, che, inizialmente adulta, racconta tutta di filato la storia della sua infanzia, dopo l'arrivo di una misteriosa lettera.
La piccola Rakhee, narra così quell'estate di tanto tempo prima, passata in India, il paese natale di sua madre, un estate in cui la ragazzina conosce parenti lontani, fa nuove esperienze, scopre abitudini e usanze così diverse dalle sue, ma la sua intelligenza la porterà a scoprire anche segreti sepolti dal tempo, che rischiano di frantumare la sua famiglia.

Rakhee mi è piaciuta moltissimo come protagonista e narratrice della storia, è una ragazzina in gamba, pur non essendo così sicura di sè (o della sua stessa famiglia), riesce a cavarsela in mezzo a persone a lei sconosciute, in un paese così lontano da casa. E' intuitiva e forte, scopre cose che non dovrebbe scoprire e riesce a risolvere quel rompicapo che è la sua famiglia, con i suoi oscuri segreti annessi.

Una casa di petali rossi è un romanzo ben costruito, con un linguaggio semplice, scorrevole, e un ambientazione ben descritta. Oltre la prima breve parte, ambientata in Minnesota, infatti, il resto della storia è ambientato in India e sebbene l'autrice non si dilunghi più del dovuto nelle descrizioni, riesce comunque a dare l'idea delle forti differenze tra India e Minnesota.
Quella raccontata, è una storia forte, ricca di sentimenti, positivi e negativi, coinvolgente e appassionante, con un pizzico di mistero che non guasta e qualche colpo di scena, che rende la narrazione più interessante. Non manca, poi, un tocco di drammaticità, perchè via via che il romanzo procede, scopriamo assieme a Rakhee che quei segreti nascosti, in un giardino segreto ed intoccabile, sono più seri e reali di quanto lei stesa creda.

Ho trovato il libro davvero ben scritto, l'autrice è stata bravissima ad intrecciare i fili della sua storia, riuscendo a caratterizzare benissimo, oltre a Rakhee, anche i suoi genitori, così come i personaggi secondari, che risultano comunque di spessore e ben descritti. 
Se volete una storia appassionante e drammatica, con un ambientazione un po' inusuale e una protagonista con cui facilmente si entra in empatia, Una casa di petali rossi, è quello che fa per voi.
Valutazione:
♥♥♥♥/ e mezzo

Nessun commento:

Posta un commento

Cari viaggiatori,
lasciate pure un segno del vostro passaggio se vi va,
sono sempre felice di scoprire i vostri pensieri :)