Mini-doppia recensione: Il Drago invisibile | Pan - Viaggio nell'isola che non c'è

Titolo: Il Drago invisibile
Anno: 2016
Paese: Usa
Genere: Avventura
Cast: Oakes Fegley, Bryce Dallas Howard, Wes Bentley, Karl Urban, Robert Redford

Recensione:
Ho visto questo film, puramente per caso, facendo zapping su Sky, non avevo in programma di vederlo, ma non avendo mai visto il cartone animato, mi sono incuriosita.
Ho trovato qualche volto noto, ma in particolare a spiccare, è senza dubbio il piccolo protagonista, che interpreta Pete, un ragazzino che, un po' come Tarzan, è costretto a crescere da solo, nel bel mezzo della foresta, con il solo aiuto di un drago invisibile, che causerà non poco scompiglio in città, quando il bambino viene ritrovato dalle autorità.
Il film, è appunto il remake di Elliot il drago invisibile, del 1977, la cui figura del drago è qui ricostruita molto bene, e con cui il piccolo Pete ha un rapporto davvero stretto e tenerissimo.
La pellicola mi è piaciuta moltissimo, adatto a tutta la famiglia, con ottimi effetti speciali, e benchè abbia un finale scontato,  l'ho trovato molto carino, e con una  Bryce Dallas Howard, sempre bravissima.

Valutazione: 
♥♥♥♥


Titolo: Pan - Viaggio nell'Isola che non c'è
Anno: 2015
Paese: Usa
Genere: Avventura
Cast: Levi Miller, Hugh Jackman, Garrett Hedlund, Rooney Mara

Recensione
Desideravo vedere questo film, praticamente da quando era uscito al cinema, tantissimi mesi fa, ma sono riuscita a gustarmelo solamente qualche giorno fa.
La favola di Peter Pan, mi ha sempre affascinato moltissimo e devo dire che, dopo aver amato così tanto Tiger Lily di  Jodi Lynn Anderson, ero ancora più curiosa di vedere questo film.
Sebbene mi sia piaciucchiato, però, devo dire che mi aspettavo molto, molto di più.
Il film è molto diverso da come me l'ero immaginato, il piccolo attore protagonista, nei panni di Peter Pan, è molto convincente, ciò che non mi ha convinta pienamente, però, è tutto il resto. 
Ottimi attori, per ottime parti, in cui però, l'atmosfera che si respira, è un po' "strana". Si discosta moltissimo, infatti, dalla storia che tutti conosciamo, proponendoci invece, una versione ben diversa non solo dell'infanzia e delle origini di Peter, ma anche del suo rapporto con Capitan Uncino, e in generale dell'ambientazione dell'Isola che non c'è.
La storia viene stravolta completamente, le premesse iniziali, però, promettevano comunque bene, ma via via che il film procedeva, mi sono accorta che, effetti speciali a parte, molto buoni, il film in sè mi stava annoiando.
Qualche cambiamento nella storia, ci poteva stare, per rendere le atmosfere più calzanti, e dare un tocco di originalità, ma lo stravolgimento completo, e la mancanza di un vero e proprio cattivo (perchè si, io Barbanera  l'ho trovato un po' ridicolo per certi versi), hanno rovinato secondo me, una versione di Peter Pan che poteva essere davvero ben fatta.
Peccato!
Ottime premesse, sfruttate male!

Valutazione: 
♥♥/ e mezzo

2 commenti:

  1. Che peccato! Pan ispirava un sacco anche a me ma i commenti sempre scettici mi hanno fatto desistere dal vederlo... il tuo conferma l'opinione che mi ero fatta! Peccato davvero!

    RispondiElimina
  2. AIUTO FINANZIARIO, CONTATTACI: auto1531@gmail.com

    Un'opportunità di finanziamento per quelli che hanno progetti o altri bisogni di finanziamento personali, potete ora ottenere un prestito veloce per risolvere le vostre difficoltà finanziarie senza difetto.Molte soluzioni si offrono a voi con condizioni che facilitano la vita.È affidabile,sicuro e veloce.Per informazioni inviare la richiesta alla email: aiuto1531@gmail.com

    RispondiElimina

Cari viaggiatori,
lasciate pure un segno del vostro passaggio se vi va,
sono sempre felice di scoprire i vostri pensieri :)