Giveaway: pacchetto Narrativa

I romanzi che potete vincere oggi, sono stati entrambi tra le letture più bele che ho fatto lo scorso anno, quindi spero che possano piacere anche a voi.
Per poter vincere i due ebook, vi basta iscrivervi qua.

Titolo: Amore e altri casi di emergenza (la mia recensione)
Autore: Ciara Geraghty
Editore: Fabbri Editore
Collana: Narrativa
Anno: 2013
Pagine: 446
Prezzo: 12,90

Trama:
La mamma di Milo è la migliore del mondo, come c'è scritto sulla tazza verde che lui le ha regalato. Gli lascia prendere il gelato anche d'inverno, perché è buono come in estate. Ogni giorno mangia con lui il muffin al burro di arachidi al Funky Banana. E a Natale, sulla punta dell'albero, vuole sempre mettere la stella rossa fatta da Milo con una scatola di cereali. Insomma, è carina, per essere un'adulta. Solo che non c'è più, se n'è andata in cielo, come i palloncini quando ti scappano di mano. E così, oltre alle solite cose andare a scuola, giocare a Batman, vivisezionare i vermi con il suo migliore amico - ora Milo deve occuparsi anche di sua sorella Faith. Certo, lei è grande ormai, però da quando si è messa a rovistare in soffitta sembra che le interessi solo una cosa: scoprire quello che sua madre non le ha mai raccontato. A più di 600 chilometri di distanza, la vita di Kat Kavanagh è una continua bugia. Nonostante un fidanzato perfetto non riesce a lasciarsi andare all'amore e custodisce molti segreti sul suo passato e sul suo presente. Per uno strano gioco del destino, le vite di Milo e Kat si incrociano e quell'incontro li cambierà per sempre. Perché Milo è un bambino eccezionale: è divertente, buffo, leale, mitico direbbe lui, cocciuto e incredibilmente tenero. Ma soprattutto ogni mercoledì pomeriggio segue un corso da bagnino, e come ogni bagnino che si rispetti ha una missione: salvare le persone, in amore e in altri casi di emergenza.

Titolo: Neve a primavera (la mia recensione)
Autore: Sarah Jio
Editore:  Nord
Collana: Narrativa
Anno: 2013
Pagine: 333
Prezzo: 16,60

Trama:
È tutto bianco. Il cielo, i tetti, le strade. Claire Aldridge è come ipnotizzata davanti a quello scenario. Mai si sarebbe aspettata una tempesta di neve a primavera, un evento rarissimo anche in una città fredda come Seattle. L'ultima volta che si è verificato, infatti, è stato nel lontano 1933, e proprio in quello stesso giorno di maggio. È una coincidenza troppo singolare per non stuzzicare l'interesse giornalistico di Claire, che comincia subito a fare delle ricerche. Ed è così che s'imbatte in un vecchio rapporto di polizia, in cui una donna di nome Vera Ray denuncia la scomparsa del figlio Daniel. Una denuncia che, per Claire, diventa una sfida: riuscirà a scoprire cos'è successo al piccolo Daniel e a ritrovarlo, dopo tutti questi anni? Percorrendo un sentiero tracciato nel labirinto del tempo, Claire inizia quindi a ricostruire, tassello dopo tassello, una storia drammatica eppure struggente. La storia di Vera, una giovane madre che, nella Seattle messa in ginocchio dalla grande depressione, è stata costretta a lasciare solo il suo bambino per andare al lavoro; una donna povera ma orgogliosa, che ha sempre affrontato la vita con coraggio. La storia di un uomo ricco e generoso che, a dispetto delle tradizioni e delle convenzioni sociali, ha sempre seguito la voce del cuore e che non ha mai saputo di essere diventato padre. La storia di un amore profondo e impossibile, di una famiglia pronta a tutto per evitare uno scandalo, di un segreto che nessuno avrebbe mai dovuto svelare...

Oggi in palio, de ebook che mi sono piaciuti davvero moltissimo. Due storie piene di sentimento ed emozioni.
Per vincerli, non vi resta che essere i prima a commentare il post :D

3 commenti:

  1. Ciao
    mi piacciono questi libri.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le cover di questi due libri sono dolcissime.

      Elimina
  2. Oddio non conoscevo questi titoli ma Amore e altri casi di emergenza dalla trama mi ha colpito subito! Milo mi sembra un bambino tenerissimo e la storia mi incuriosisce parecchio!! Ottime scelte ^___^

    RispondiElimina

Cari viaggiatori,
lasciate pure un segno del vostro passaggio se vi va,
sono sempre felice di scoprire i vostri pensieri :)