Non mi piaci ma ti amo

Titolo: Non mi piaci ma ti amo
Autore: Cecile Bertod
Editore: Newton Compton
Anno: 2015
Pagine: 287
Prezzo: 9,90 / 4,90 (collana Gli Insuperabili Gold)

Trama:
Thomas e Sandy: lui nobile e ricchissimo, lei di semplici origini irlandesi. È solo l'amicizia tra le loro famiglie a unirli. Capita così che ogni anno i due trascorrano le vacanze estive a Garden House, la favolosa residenza dei Clark. Sandy odia quei mesi, perché detesta Thomas, il suo stile di vita, i suoi amici. Crescendo, i due si perdono di vista finché... Alla morte del nonno, durante la lettura del testamento, Thomas si trova di fronte a un annuncio sconvolgente: potrà ereditare ogni bene solo a patto che metta la testa a posto e si sposi. E con chi? Proprio con quella Sandy Price che non vede da almeno cinque anni. Deciso ad aggirare la volontà del nonno, Thomas cerca di contattare la ragazza per convincerla a tirarsi indietro. Sandy, però, sta attraversando un momento complicato: è disoccupata ed è sul punto di perdere l'anticipo versato per acquistare un piccolo bistrot. E quando all'improvviso si presenta la possibilità di coprire ogni spesa, finisce per accettare la bizzarra proposta. Ma cosa ci si può aspettare da un fidanzamento, se lui e lei si odiano sin da piccoli? Nulla di buono, a meno che, tra una finzione e l'altra, non accada qualcosa di assolutamente imprevisto...

Ho divorato questo romanzo in uno-due giorni al massimo, e sebbene dalla trama, si poteva già intuire che fosse una lettura carina, di quelle particolarmente leggee, non credevo che mi sarebbe piaciuto talmente tanto, da passare un week-end a leggerlo senza staccarmici!
La storia, in effetti, come ci fa intuire la trama, è particolare, e fa già presupporre litigi, figuracce imbarazzanti, e gag niente male.
La protagonista è  Sandy, una ragazza come tante, che si ritrova ad un punto della sua vita un po' particolare, perchè sta per investire in una nuova impresa, con le sue amiche, ma i soldi scarseggiano, ed ha paura di finire sul lastrico, in pratica.
Colpo di fortuna, viene contattata da Thomas, un suo coetaneo, con cui ha passato l'infanzia e l'adolescenza, perchè nipote di un amico dei suoi genitori, e insieme hanno sempre trascorso le estati, ma sono passati anni dall'ultima volta che si sono visti, e il motivo è lampante: Thomas e Sandy si odiano, si sono sempre odiati.
Thomas, neanche a dirlo, è diventato un uomo ricco e ambizioso, ma per uno strano caso del destino, si ritrova ad avere disperatamente bisogno di Sandy, per riuscire ad accaparrarsi l'eredità del nonno, che nel testamento ha fatto specificare che, Thomas potrà entrare in possesso dell'eredità, solo una volta sposato...con Sandy!
Insomma, non so se si sia capito qualcosa dalla mia spiegazione, ma "Non mi piaci ma ti amo" è davvero una lettura piacevolissima, fresca, divertente, leggera, l'ideale per una lettura spensierata, ma con qualcosa in più.

Quel qualcosa in più, molto probabilmente è la protagonista, Sandy, che a me è piaciuta tantissimo. Sarcastica, spiritosa, sa prendere in giro, e prendersi in giro, di frote alle proprie sventure, a me ha fatto morire dal ridere, e credo che sia proprio lei l'element che rende la storia dinamica e super frizzante.
La scrittura è coinvolgente, fluida, la storia fila dall'inizio alla fine, e sebbene il protagonista maschile, Thomas, in un primo momento non mi ispirasse, vista i suoi comportamenti, nel corso del libro ho imparato ad apprezzarlo, e rivalutarlo.  Anche perchè l'autrice ci svela cosa sta davvero dietro, all'episodio che ha scatenato l'odio tra i due ragazzi, e da lì si capiscono molte cose.
E' una lettura assolutamente consigliata, perchè per quanto sia una storia leggera, e magari frivola, è davvero ben scritta, e molto, molto divertente. E tra l'altro l'ha trovate in cartaceo al vantaggiosissimo prezzo di 4,90 euro, nella collana Gli Insuperabili, quindi, ne vale ancor di più a pena xD
♥♥♥♥

2 commenti:

  1. Ciao! Complimenti per la recensione:) so di essere un po' superficiale ma il titolo non mi ispirava per niente, ora però potrei farci un pensierino :)

    RispondiElimina
  2. Ho letto questo libro quando era ancora in versione self,mi piaciuto moltissimo, divertente ma allo stesso tempo dolce,quando i due scoprono di amarsi nonostante abbiano fatto di tutto per infastidirsi

    RispondiElimina

Cari viaggiatori,
lasciate pure un segno del vostro passaggio se vi va,
sono sempre felice di scoprire i vostri pensieri :)