Tag: I Diritti del lettore

Buon pomeriggio lettori, oggi vi propogo il tag "I diritti del lettore", basati sui famosi diritti di Daniel Pennac.
Non ricordo più da quele blog ho preso il tag, ma siete tutti taggati, e se volete lasciarmi i link ai vostri post, postateli pure nei commenti :)

1) IL DIRITTO DI NON LEGGERE
Un libro che non avete alcuna intenzione di leggere, né ora né mai.
Penso che per questa categoria, potrei citare un qualsiasi New Adult, visto che non li sopporto proprio! Ci ho provato, giuro, a leggerne qualcuno, ma dopo averne finito a stento 2-3, che ho trovato, non solo noiosissimi, ma anche tutti uguali (e leggendo le trame, si nota che effettivamente il 99% dei NA, ha la stessa trama), mi sono arresa.
Non sono proprio il mio genere!

2) IL DIRITTO DI SALTARE LE PAGINE
Un libro che avete letto saltando pagine, interi capitoli, o magari soltanto lunghe descrizioni.
Devo essere sincera, qualche volta mi capita di saltare le lunghe descrizioni, quando l'autore tende ad essere troppo, troppo minuzioso nel parlare dei dettagli. Solitamente però, se non eccessive appunto, le descrizioni mi piacciono, e se il libro mi sta prendendo, non salto nemmeno una parola.
Un libro in cui ho saltato interi capitoli, è la serie di Fallen. Pensate che, per l'ultimo libro, mi pare di aver letto i primi 2-3 e poi sono saltata direttamente alla fine, perchè era una vera e propria agonia. Ma arrivata fin lì, dovevo comunque scoprire come finiva quella orrenda meravigliosa storia! xD

3) IL DIRITTO DI NON FINIRE UN LIBRO
Un libro che avete lasciato a metà.
Ahh, qui non saprei proprio cosa scegliere, ce ne sono parecchi. Prima no, cercavo di finirli tutti, anche se li stavo detestando nel leggerli, ultimamente però, mi sono ritrovata ad abbandonare miseramente molti, moltissimi libri. Sarà perchè, il tempo è poco, e preferisco dedicarmi a letture che mi lascino qualcosa, piuttosto che perdere tempo dietro una storia che non mi piace. Sarà anche che, da quando ho il blog, scovo molti più titoli che mi attraggono, così tanti che, se trovo un libro con cui fatico ad ingranare, passo subito al successivo.

4)  IL DIRITTO DI RILEGGERE
Il libro che avete riletto più spesso.
Harry Potter, Harry Potter, Harry Potter.
Hunger Games, Hunger Games, Hunger Games.
Ogni tanto, se un libro mi è piaciuto davvero molto, mi piace rileggerlo. Ma come avrete capito, i due citati sopra, sono quelli che ho consumato assolutamente più di tutti xD

5) IL DIRITTO DI LEGGERE QUALSIASI COSA
Un libro "per bambini" che avete letto da adulti, oppure un libro "per adulti" che avete letto da ragazzini. 
Considerando che ho una nipotina di cinque anni, leggo in continuazione libri per bambini, anche più e più volte di seguito! Le serie di Fairy Oak e Cuore d'inchiostro, però, le ho lette solo un paio d'anni fa, e mi sono piaciute talmente tanto che...sono sicura che appena sarà un po' più grande, le rileggerò per la mia nipotina!

6) IL DIRITTO AL BOVARISMO
Il libro che più vi ha fatto desiderare di essere tra le sue pagine e di avere la vita dei protagonisti.
Anche qui, ce ne sono parecchi che potrei citare, ma quello che più d tutti, mi ha fatto desiderare di essere catapultata tra le sue pagine, è assolutamente Harry Potter.
Chi mai, non desidererebbe studiare e percorrere i corridoi di Hogwarts alla ricerca di passaggi segreti? Abbuffarsi a Mielandia, entrare di soppiatto al Ministero della magia, imparare incantesimi, assistere alle scoppiettanti pozioni di Seamus Finnigan e guardare dal vivo una partita di Quidditch? Ma soprattutto, chi non vorrebbe avere Harry, Ron ed Hermione per amici?

7) IL DIRITTO DI LEGGERE OVUNQUE
Il posto più strano in cui l'avete fatto. Ehm, cioè, il posto più strano in cui avete letto!
Difficilmente leggo fuori casa, mi capita davvero raramente, a parte in spiaggia, e qualche volta a scuola...quindi a questa domanda non saprei proprio cosa rispondere! xD

8)  IL DIRITTO DI SPIZZICARE
Il libro che spizzicate con maggiore frequenza, perchè ne sentite più spesso la mancanza.
Harry Potter. Lo inserisco in ogni Tag praticamente, lo so, ma c'è sempre qualche domanda per cui devo citare per forza!

9) IL DIRITTO DI LEGGERE A VOCE ALTA
Un libro che almeno una volta avete provato a leggere a voce alta.
Mah, a volte mi capita, soprattutto nei passaggi che mi piacciono particolarmente, li rileggo a voce alta, oppure le prime pagine, per dare più enfasi x insomma, se ogni tanto qualcuno mi sentirà parlare da sola, ora avete capito perché!

10)  IL DIRITTO DI TACERE
Il libro che vi ha sconvolto così tanto (in senso positivo o negativo) da non voler condividere quelle emozioni con nessuno.
Ce ne sono un po', ma se devo ricordare quello più recente, direi Raccontami di un giorno perfetto, un libro che mi ha conquistata e mi ha fatti vivere innumerevoli emozioni, ma spiegare il come è il perché mi ha lasciato così tanto il segno, è difficile, anche per il tema è il modo delicato in cui l'autrice lo affronta.


2 commenti:

  1. L'avevo fatto anch'io se non erro. Davvero carino!

    RispondiElimina
  2. molto interessante questo tag! Alla domanda del saltare le pagine non saprei rispondere, ma magari lo farò prima o poi! :D

    RispondiElimina

Cari viaggiatori,
lasciate pure un segno del vostro passaggio se vi va,
sono sempre felice di scoprire i vostri pensieri :)