Follow Us @soratemplates

22/05/18

Riverdale (seconda stagione)

Titolo: Riverdale
Stagioni: 2 - in corso
Anno: 2017 - in produzione
Cast: KJ Apa, Lili Reinhart, Cole Sprouse, Camila Mendes, Luke Perry, Madelaine Petsch, Skeet Ulrich, Marisol Nichols

Recensione:
Vi avviso, questa recensione è ad alto contenuto di spoiler, quindi se non avete ancora visto la seconda stagione non vi siete persi niente fermatevi qui. Ci ho pensato e ripensato, ma mi sono resa conto che era impossibile commentare questi ultimi episodi senza parlare chiaramente di quello che è successo nel mentre, quindi si, eccovi i miei commenti totalmente a caso su questa seconda stagione di Riverdale, a quanto pare creata ugualmente a caso:
I primissimi episodi (e per primissimi, intendo i 2/3 iniziali), le cose procedevano bene, anzi, così bene che ho pensato questa seconda stagione fosse nettamente migliore della prima, che sì, non era certo un capolavoro, ma mi aveva divertito. Poi, non so cosa sia successo, non so nemmeno quando sia successo, le cose hanno iniziato a prendere una piega sempre più trash, per cui la storia ha iniziato ad andare in declino.
La parte iniziale, quella riguardante il "boia" ed il mistero attorno ad esso, era intrigante dopo il sorprendente colpo di scena finale della prima stagione, ma archiviata (in parte) la figura del boia, il resto della trama è stata un nosense continuo.
- Partiamo da Archie, che, per quanto sia un personaggio stereotipato, nella prima stagione non mi era dispiaciuto, ma qui.....da una puntata all'altra, cambia radicalmente, finendo per diventare il burattino nella mani di Hiram Lodge, andando contro tutti i valori e quei principi che ce l'avevano fatto apprezzare così tanto prima. Perchè? Insomma, okay, vederlo a petto nudo non è affatto male, ma dare al suo personaggio una storyline più definita ed in linea con quella che era la sua personalità, mi sembra il minimo, invece l'hanno fatto diventare un completo idiota, secondo me. Anche perchè, di nuovo, da un episodio all'altro, rinsavisce e cerca, in un paio di episodi di riscattarsi e darsi un po' di contegno, ma la cosa risulta ben poco credibile, ormai.
- Cheryl: non riesco a capire se mi piaccia o meno come personaggio. E' così superficialmente assurda, che potrebbe essere interessante, però....passa dall'essere una povera indifesa, da finire rinchiusa in un ospedale psichiatrico, a diventare lei stessa l'aguzzina di madre e zio, tanto da tenerli "rinchiusi" in uno dei fienili della sua enorme villa. WHAT?!
- Vogliamo poi parlare di Betty e dell'improvviso arrivo del fratello sconosciuto? Oltre al fatto che, la pazzia è di famiglia, si è capito ormai, qual è stato il senso di tutta la vicenda di questo fantomatico fratello? Insomma, tanto rumore per nulla, visto che in nulla si è rivelato essere questo grande mistero.
- Jughead. Diciamocelo, Jughead è l'unica cosa che si salva in questa stagione, ma pur essendo senza ombra di dubbio il personaggio più interessante e meglio costruito, che ancora una volta sembra essere l'unico sano di mente, che fa quello che va fatto a dispetto di tutto, anche lui in questi episodi, ha perso parte del suo carisma, purtroppo!
- L'episodio musical: non vado pazza per i musical, ma tutto sommato, questi episodi "speciali", nelle serie tv li apprezzo. 
Di solito, almeno. 
In questo caso, assolutamente no! 
Ho trovato la puntata costruita male e poco sensata, a partire dal fatto che i ragazzi portano sul palco della scuola, un musical di "Carrie- Lo sguardo di Satana". 
No, ma siamo seri?
- Veronica, che nella prima stagione non era una gran simpaticona, ma era pur sempre apprezzabile, in questi episodi pare che gli autori abbiano fatto di tutto per farcela odiare in ogni modo. Passa dall'essere carina e gentile, a diventare la perfetta figlia di papà, etichetta che lei stessa ha cercato nella prima stagione di scrollarsi di dosso più volte. Nell'ultimo episodio, cerca poi di riscattarsi un po', però... 

- Parliamo poi, dell'assurdità delle famiglie di Riverdale? In particolare dei Lodge, ovvio, ma di un po' tutti in generale: complottano tra loro, creano sotterfugi, si distruggono senza remore pur di arrivare dove vogliono, e poi che fanno? Si siedono a tavola e discutono come se nulla fosse successo. Ma quanto può essere assurdo tutto questo? 
- Il ritorno di Polly, la sorella di Betty, persa nel tempo e nello spazio con i suoi due gemelli, che non ne vuole assolutamente sapere di tornare a casa, perchè trova che la sua famiglia abbia un'influenza assolutamente negativa, cosa fa? Torna per due scene, nel finale, nel momento in cui la sua famiglia si rivela essere più pazza e squilibrata che mai, per cosa? Per cercare di convincere Betty e la madre dell'importanza del perdono (che lei non ha mai concesso).

Per concludere, questa seconda stagione di Riverdale è stata senza dubbio RIDICOLA, piena di cose inutili,  e banalità senza senso, un miscuglio di generi diversi che anzichè rendere le cose interessanti, le hanno solo rese confusionarie e mal costruite. 
Nonostante tutto, però, il finale di stagione mi fa ben sperare in qualcosa di più interessante per la terza stagione e poi sì, finchè c'è il Danicommento di Riverdale, c'è speranza!  

Valutazione:
♥♥/ e mezzo 

6 commenti:

  1. Ciao Chiara, non potrei essere più d'accordo, questa stagione non mi è piaciuta per niente xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Meno male Juliette, pensavo di essere l'unica a pensarla così!

      Elimina
  2. D'accordissimo con te. Avrei preferito che proseguissero con la storyline del boia invece di perdersi nella versione trash de Il Padrino.

    RispondiElimina
  3. Mi spiace la pensi così.. Mi rendo conto sia una serie molto trash, ma io adoro guardarla, non so come mai!

    RispondiElimina
  4. Ciao,
    OFFRIAMO UN PRESTITO DI SOLDI VELOCE E AFFIDABILE A VOSTRA DISPOSIZIONE ENTRO 48 ORE CON UN TASSO DI INTERESSE DEL 2%
    vanno da 2.000 a 500.000 €
    Per maggiori informazioni vi prego di contattarmi direttamente al mio
    indirizzo email: tortoragiuseppe54@gmail.com

    scrivete su whatsapp +33756857346

    RispondiElimina
  5. Questa serie mi manca (ho infatti evitato di leggere la recensione appena ho visto l'alert spoiler). Mi incuriosiva ma dopo aver visto il tuo voto finale ho qualche dubbio!

    RispondiElimina

Cari viaggiatori,
lasciate pure un segno del vostro passaggio se vi va,
sono sempre felice di scoprire i vostri pensieri :)