5 cose che #23 :5 libri che mi hanno costretta a leggere + 5 citazioni che mi rispecchiano


Buon pomeriggio e buon venerdì!
Siccome ho saltato un paio di appuntamenti con questa rubrica, oggi vi propongo una doppio- tema, ovvero quello di questa settimana, "5 libri che mi hanno costretto a leggere", più il recupero della scorsa settimana "5 citazioni che mi rispecchiano", perchè adoro le citazioni, quindi ci tenevo a recuperare il tema :)

Inizio subito con i 5 libri che mi hanno costretto a leggere:

Bambino 44
Dorian Gray
Il Fu Mattia Pascal
Il Barone rapante
L'isola del tesoro
sono tutti libri che sono stata "costretta" a leggere per la scuola, tra le medie e le superiori. Alle medie ho letto parecchio, perchè il professore pretendeva ogni mese (per tutti e tre gli anni), che leggessimo e facessimo le relazioni dei romanzi, ma a parte qualche lettura "obbligatoria", per il resto eravamo abbastanza liberi nella scelta delle storie da leggere, perciò la cosa non mi pesava più di tanto, perchè ne ho approfittato per leggere e scoprire un sacco di romanzi della Christie, che sono stati proprio oggetto di varie relazioni. 
Alle superiori invece, pur leggendo di meno, ci sono stati i soliti titoli "obbligatori", e pur amando leggere, diciamo che i classici non sono il mio forte, e la professoressa in sè, non invogliava molto alla lettura di determinati libri :)


E invece il tema della scorsa settimana, era: 5 Citazioni che mi rispecchiano


"Mi, mai dimenticare chi sei, perchè di certo il mondo non lo dimenticherà. Trasforma chi sei nella tua forza, così non potrà mai essere la tua debolezza. Fanne un'armatura, e non potrà mai essere usata contro di te."

E' una citazione tratta da Il Trono di spade, che viene pronunciata da Tyrion Lannister, a Jon Snow.



"Ogni libro, ogni volume che vedi possiede un'anima, l'anima di chi lo ha scritto e di coloro che lo hanno letto, di chi ha vissuto e di chi ha sognato grazie a esso.Ogni volta che un libro cambia proprietario, ogni volta che un nuovo sguardo ne sfiora le pagine, il suo spirito acquista forza."

Tratto da L'ombra del vento, di Zarlos Ruiz Zafon



"Sai qual è il bello dei cuori infranti?" domandò la bibliotecaria.Scossi la testa."Che possono rompersi davvero soltanto una volta. Il resto sono graffi"

Altra citazione tratta da un romanzo di Zafon, questa volta si tratta di Il Gioco dell'angelo.


"Non pensi che sia meglio essere felice per un po' di tempo, anche se finisce, che stare semplicemente bene per tutta la vita?"

E' una citazione che mi piace moltissimo, tratta dal libro "La moglie dell'uomo che viaggiava nel tempo", di  Audrey Niffenegger.


"Ci sono persone che sono destinate a stare nella stessa storia"

E' invece una citazione, tratta dal romanzo di Jendy Nelson, "Ti sarò il sole", che come sapete, ho adorato follemente, e vi consiglio assolutamente :)

12 commenti:

  1. Abbiamo in comune il fu Mattia Pascal!!
    Mi hanno fatto leggere anche Il Ritratto di Dorian Gray!
    Bellissimo.. purtroppo però ne potevamo inserire solo 5 in rubrica!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh si, anche io ne avrei voluti inserire molti atri :)

      Elimina
  2. Il fu Mattia Pascal è stata una lettura obbligata ma piacevole!
    Il ritratto di Dorian Gray mi manca!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il ritratto di Doria Gray, diciamo che è quello che mi è pesato di meno, tra tutte le letture delle superiori xD

      Elimina
  3. Dorian Gray l'ho letto per mia curiosità e l'ho trovato noioso.
    Molto belle le tue citazioni.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie!
      Guarda, rispetto agli altri libri che mi hanno costretto a leggere alle superiori, quello di Doria Gray, è quello che mi è pesato di meno, ma in generale io e i classici non andiamo molto d'accordo xD

      Elimina
  4. tutte bellissime le citazioni ma appena vedo "l'ombra del vento" i miei occhi si trasformano in cuoricini!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ehh ti capisco, è proprio un libro meraviglioso *_*

      Elimina
  5. Ciao!! Ho completamente dimenticato Il fu Mattia Pascal, probabilmente perché non ho più il libro, eppure mi è piaciuto molto! Ho letto anche Il ritratto di Dorian Gray solo che non ricordo se per la scuola o meno...andiamo bene, eh!! xD
    Bellissime le citazioni che hai scelto, anche mia sorella ha inserito la stessa da Il trono di spade e adesso che l'ho iniziato a leggere anche io, ha colpito molto anche me! Bellissime anche quelle tratte dai romanzi di Zafon e La moglie dell'uomo che viaggiava nel tempo è un libro in wishlist che spero di recuperare!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quella de Il Trono di spade, è una citazione che ha colpito tantissimo anche me :)
      E non ti preoccupare, anche io non ricordo quasi niente de Il fu mattia Pascal! xD

      Elimina
  6. Io ho adorato tutte le letture di Pirandello...sono state obbligatorie si ma per fortuna amo come scrive.

    RispondiElimina
  7. Che bel post ricco di personalità! ^^
    Dei libri che hai citato come letture obbligatorie ho letto solo Il barone rampante che mi è molto piaciuto e Il fu Mattia Pascal, di cui ho un ricordo positivo ma la cui linea narrativa mi aleggia sopra la testa un po' confusa..credo di doverlo rileggere! ç_ç

    RispondiElimina

Cari viaggiatori,
lasciate pure un segno del vostro passaggio se vi va,
sono sempre felice di scoprire i vostri pensieri :)