English books on my wishlist #22


Rubrica a cadenza casuale in cui vi mostro le mie nuove scoperte libresche in lingua inglese.

Eccomi tornata, oggi con una delle mie rubriche preferite, quella dedicata alle nuove scoperte dei libri in lingua.
Come al solito, vi mostro dei romanzi che a me sembrano interessantissimi sia per trama che per copertina (in questo caso la mia preferita è la prima *_*) e vi lascio come sempre il sondaggio per votare la cover che trovate più bella.

Titolo: A thousand nights
Autore: E.K. Johnston

Trama:
“LO-MELKHIIN HA UCCISO TRECENTO RAGAZZE prima di arrivare nel suo villaggio, in cerca di una moglie. Quando vede una nuvola di polvere all'orizzonte, lei sa che lui è arrivato. Sa che vorrà la più bella ragazza: sua sorella. Giura che lei non sarà la prossima. 

E così viene presa al posto di sua sorella, e crede che la morte presto seguirà. La corte di Lo-Melkhiin è un palazzo pericoloso pieno di belle cose: intricate statue con occhi infelici, fili raffinati a tessere le più belle vesti. Vede tutto come se fosse l'ultima volta. Ma il primo sole sorge e tramonta, e non è morta. Notte dopo notte, Lo-Melkhiin va da lei e ascolta le storie che racconta, e giorno dopo giorno viene svegliata dall'alba. Esplorando il palazzo, inizia a rivelare anni di paura che hanno tormentato e reso silenzioso il regno. Lo-Melkhiin non è sempre stato un regnante crudele. Qualcosa è andata storta. 

Molto lontano, nel suo villaggio, sua sorella è in lutto. Attraverso il suo dolore, invita i venti del deserto, evocando una magia invisibile sottile, e qualcosa oltre la morte muove l'aria.

A palazzo, le parole che dice a Lo-Melkhiin ogni sera prendono stranamente vita propria. Piccole cose, in un primo momento: un abito da casa, una visione della sorella. Con ogni racconto che lei inventa, il suo potere cresce. Presto sogna una più grande, terribile magia: il potere sufficiente per salvare un re, se si può mettere fine al dominio di un mostro.”

Titolo: Pawn
Autore: Aimee Carter 

Trama:
Per Kitty Doe, sembra essere una scelta semplice. Può passare la sua vita come una III nella miseria, guardata dall'alto in basso da quelli dei ranghi superiori e obbligata a lasciare le persone che ama, o può diventare una VII e unirsi alla più potente famiglia del paese.

Se dovesse dire di sì, Kitty sarà Mascherata - trasformata chirurgicamente in Lila Hart, la nipote del Primo Ministro, che è morta in circostanze misteriose. Come membro della famiglia Hart, sarà famosa. Sarà adorata. E per la prima volta, sarà importante. 

C'è solo un problema. Deve anche fermare la ribellione che Lila segretamente incoraggiava, la stessa che l'ha fatta uccidere e quella in cui Kitty crede. Di fronte a minacce, cospirazioni e una vita che non è la sua, deve decidere che strada scegliere - e imparare come diventare più che una pedina in un gioco contorto che solo ora sta iniziando a comprendere.

Titolo: Vain
Autore: Fisher Amelie

Trama:
Se state cercando una storia che parla di una ragazza buona e umile, che è stata ferita da qualcuno di cui lei pensava di potersi fidare, per poi scoprire che non è vulnerabile come pensava di essere e che un lato di lei che va crescendo si scopre innamorata del ragazzo che l'ha aiutata a trovare se stessa, etc, etc… beh, allora odierete la mia storia. 

Perché la mia non è la storia che leggi ogni volta che pieghi indietro la copertina dell'ultimo romanzo di moda. Non è il genere “Puoi fare qualsiasi cosa, ora che hai trovato te stessa/Ho capito male ma un giorno mi troverai irresistibile per questo”. Perché? Perché, se devo essere onesta con voi, sono un'assoluta strega. Non c'è niente da redimere in me. Sono un'amica dell'uso e abuso di droga, una sesso-dipendente di Los Angeles. Sono il peggior incubo di tutte le fidanzate e la fantasia di tutti i ragazzi. 

Sono Sophie Price… E questa è la storia di come sono passata dall'essere la ragazza più invidiata del mondo alla ragazza che nessuno vuole vicino e perché non voglio cambiarlo per nessuna altra cosa al mondo. 



2 commenti:

  1. Pawn era già nella mia wish list, Vain non lo avevo mai visto ma mi sa che ci faccio un pensierino...

    RispondiElimina
  2. Il primo è anche nella mia wish list (e la cover è veramente splendida! *_*),mentre Vain l'ho letto, ammetto che mi aspettavo qualcosa di completamente diverso, ma non è stata una brutta lettura :)

    RispondiElimina

Cari viaggiatori,
lasciate pure un segno del vostro passaggio se vi va,
sono sempre felice di scoprire i vostri pensieri :)