Dreamcast #7

Dreamcast è una rubrica a cadenza casuale, che ho adottato, dal carinissimo blog di Alice, Stargazer's Tides.
In questa rubrica vi proporrò i volti degli attori che secondo me potrebbero impersonare bene i protagonisti di un libro che ho letto.




Terzo e ultimo appuntamento di Dreamcast, dedicato alla meravigliosa serie di Stephanie Perkins.
Oggi, vi mostro il mio "cast dei sogni", di Isla and the Happily Ever After, se vi siete persi la recensione del romanzo, la trovate qui.

Titolo: Isla and the Happily Ever After (inedito in Italia)
Autore: Stephan Perkins

Trama:
Isla ha una cotta per Josh sin dal loro primo anno di liceo nella School of America di Parigi.
Dopo averlo incontrato per caso in un café di Manhattan, qualcosa potrebbe nascere tra di loro anche prima di quanto Isla si aspetti.
Ma non appena i due cominciano il loro ultimo anno di liceo in Francia, Isla e Josh devono scontrarsi con le difficoltà che tutte le giovani coppie sono costrette ad affrontare, compresi i problemi familiari, le incertezze sul loro futuro al college e la possibilità di essere divisi.

Il loro viaggio romantico è abilmente intrecciato a quello di Anna e Etienne, e Lola e Cricket, i cui cammini sono destinati ad incrociarsi in un impetuoso finale che soddisferà i nuovi e i vecchi fan.


Isla 
Non conosco molte attrici con la chioma rossa, anzi, la cerchia è piuttosto ristretta, ma tra le poche che mi sono venute in mente ho scelto Bonnie Wright la famosissima Ginny Weasley di Harry Potter.
Isla viene descritta come una ragazza molto carina, ma molto semplice, una bellezza acqua e sapone, seria, con la testa sulle spalle, studiosa e promettente. Certo, la sua cotta per Josh la trasforma un po', rendendola più spensierata e sentimentale. Già nei panni di Ginny, Bonnie interpretava un personaggio inizialmente un po' insicuro, una brava ragazza innamorata persa per il prescelto. Penso quindi che non sarebbe difficile immaginarsela nei panni di Isla, per certi versi molto simile alla piccola di casa Weasley!


Josh
Ogni volta che incontro un personaggio che si chiama Josh, a me viene subito in mente Josh Hutcherson, è più forte di me. Come ormai avrete capito,  stravedo per lui, e c'è lo vedrei bene dappertutto! Quindi per me tutti i Josh sono dei nanetti mori  (ma eventualmente stanno benissimo anche biondi e con gli occhi dal colore indescrivibile). Girovagando un po' per il web, è saltato fuori il nome di Beau Mirchoff, che io avevo visto nel telefilm Casalinghe Disperate. . Probabilmente voi lo conoscerete più per il telefilm Diario di una nerd superstar, che so essere molto seguito, ma che io, purtroppo, non ho mai avuto modo di vedere. Non so, trovo che potrebbe essere adatto per il ruolo di Josh, per come me lo ero immaginato io, bello, ma a cui poco importano le apparenze, un'artista nato, che fa dl suo talento, il suo pià grande amore.
        

E con questo, si concludono i tre appuntamenti di Dreamcast, dedicati ai romani di Stephanie Perkins...almeno fino al suo prossimo libro!

2 commenti:

  1. Josh è proprio azzeccato *^* Isla la devo ancora incontrare invece ;)

    RispondiElimina
  2. Sono contenta che ti convinca il mio Josh! xD
    Se trovi la tua Isla ideale, fammi sapere, che sono curiosa :)

    RispondiElimina

Cari viaggiatori,
lasciate pure un segno del vostro passaggio se vi va,
sono sempre felice di scoprire i vostri pensieri :)