Teen Wolf (Season One)



Appena conclusa la prima serie, mi sono subito buttata sulla seconda!
Composta da soli dodici episodi, la stagione iniziale di Teen Wolf è partita un po' in sordina (nel commento della prima puntata dicevo che c'era poco di originale), ma proseguendo con gli episodi, addentrandomi nella vita di Scott e nei misteri della sua città, mi sono avventurata maggiormente nella storia in compagnia dei personaggi che la popolano, e ho trovato questo telefilm niente male.

Titolo: Teen Wolf
Cast: Tyler Posey, Tyler Hoeclin, Dyln O'Brian, Crystal Reed, Colton Heynes, Holland Roden
Paese: Stati Uniti d'America
Regia: Jeff Davis
Anno: 2011-in produzione
Stagioni: 3 (in corso)
Genere: Teen drama, Fantasy, Azione, Thriller

Episodi: 48 (in corso)


TRAMA:
Scott McCall è un giovane studente della Beacon Hills High School e anche riserva nella squadra di Lacrosse insieme al suo migliore amico Stiles . La sua vita cambia drasticamente quando una sera viene morso da un lupo mannaro.Presto capirà di essere diventato a suo volta un licantropo,questa trasformazione guarisce Scott dall'asma, lo fa diventare più forte e più veloce, in poco tempo diventa capitano della sua squadra e anche molto popolare, tutto questo però ha anche dei lati negativi, ogni luna piena Scott perde il controllo e combina molti guai, come se non bastasse ci sono gruppi di persone che cacciano i licantropi e di questo gruppo fanno parte anche i genitori di Allison la ragazza i Scott. I due si fidanzano comunque, ma Scott si allea con Derek un licantropo esperto per sfuggire alla famiglia di Allison, gli Argent.
Oltre al pericolo dei cacciatori di licantropi" Scott deve scoprire chi è il lupo "alpha" colui che mordendolo l'ha fatto diventare un licantropo, ucciderlo e ritornare un ragazzo normale.

Recensione:
Devo dire, che ho iniziato a guardare Teen Wolf, un pò perchè sono appassionata di vampiri/licantropi, un pò perchè sono "assetata" di telefilm e quindi ero curiosa. Ma non mi aspettavo niente di che. 
Invece, mi sono dovuta ricredere, dopo una partenza un pò lenta, sono subito riuscita ad appassionarmi alla storia narrata da questo telefilm.
L'adolescenza, le crisi esistenziali, i mostri e una storia d'amore proibita e impossibile sono il filo che ci conduce alla vita di Scott McCall, il nostro protagonista.

Scott appare come un ragazzo buono e gentile, nonostante la maledizione che l'ha colpito, su di lui non sembrano esserci effetti particolarmente violenti. E' timido e riservato, ma la sua trasformazione in licantropo sarà capace di donargli quella sicurezza di sé che non aveva mai provato prima. Ha sempre a che fare con il misterioso Derek (che non si capisce bene da che parte stia), deve scappare dall'Alpha, che lo vuole a tutti i costi nel suo branco, deve nascondersi dai cacciatori che lo inseguono e anche sopravvivere al suo folle amore per Allison. La ragazza più sbagliata per lui, vista la famiglia da cui proviene.
Ah, dimenticavo, a deve anche trovare il tempo di andare a scuola e giocare a lacrosse ,insomma, avete capito, Scott McCall non ha certo una vita facile!

Stiles Stilinski, è assolutamente il mio personaggio preferito. Mi inchino a lui, fonte di risate garantite, è un amico sincero, genuino, acuto e ironico allo stato puro. È un animo buono, sempre pronto ad aiutare il suo migliore amico, è cotto da sempre di Lydia e ha quel tanto di imbranataggine che serve, per risultare alquanto tenero. Iperattivo, impacciato e spesso impertinente, ha un padre poliziotto, il che gli permette di frugare spesso tra i suoi affari, per saperne di più sulle aggressioni che stano avvenendo nella loro città.
Mi sono innamorata di Stiles, davvero, uscire ora da questa nuova ossessione sarà dura!

C'è poi Jackson Whittemore, tra i ragazzi più popolari della scuola, fidanzato con Lydia, e campione negli sport. Non è però tosto come sembra, sospetto che la sua prorompente voglia di dimostrarsi il migliore di tutti, sia solo una copertura per nascondere la sua fragilità, e la paura che lo anima. 


Allison Argent è la ragazza nuova, appena trasferitasi alla Bacon Hills, che subito fa battere il cuore al nostro Scott. Ragazza dolce, ma molto determinata e coraggiosa, ha una famiglia molto particolare e anche poco propensa all'affetto nei suoi confronti  (la madre soprattutto, è cattiva, insopportabile e odiosa!!!).

Lydia Martin è l'oggetto dei desideri di Stiles, ma è la ragazza di Jackson. Popolare, un po' svampita e dall'aria civettuola, nasconde in realtà un animo dolce e un intelligenza troppo celata dai suoi modi appariscenti e vanitosi.

Derek Hale è un personaggio ambiguo che si riesce difficilmente a capire. Licantropo fin da piccolo, ritorno in città dopo un periodo di assenza per indagare sulla morte della sorella. Si mostra freddo e scontroso nei confronti di Scott, però ha bisogno del suoi aiuto e cerca di convincerlo ad entrare nel proprio branco. 

L'Alpha è davvero una bestia mostruosa e terrificante ed è anche uno dei personaggi più insospettabili!
Le atmosfere sono cupe e tetre, ma i lupi, la crudeltà e la violenza, sono ben inframmentizzate con banali giornale scolastiche e i tipici problemi adolescenziali.
I dialoghi sono ben costruiti e credibili (per quanto una storia di licantropi possa esserlo, ovvio). Non mancano gli attimi di terrore, ma nemmeno frammenti spensierati della vita di questi ragazzi, che tra una gita notturna nel bosco, e un ballo studentesco, sapranno farci venire voglia di luna piena!




Valutazione:
 


0 commenti:

Posta un commento

Cari viaggiatori,
lasciate pure un segno del vostro passaggio se vi va,
sono sempre felice di scoprire i vostri pensieri :)