Bisbigli dal Baule #6


Bisbigli dal Baule, è una rubrica a cadenza occasionale (inutile stabilire un giorno, tanto non me lo ricorderei e finirei per non rispettarlo!) dove pubblicherò frasi di libri letti più o meno recentemente, o frasi di film, telefilm... Insomma, citazioni trovate che mi hanno colpito particolarmente e che vorrei condividere con voi.
Se volete partecipare, scrivete un commento con le frasi che più vi piacciono!
Le due citazioni di oggi, sono prese dal libro di Ally Condie, "Matched" che io ho amato davvero molto.
Attualmente sto leggendo il secondo volume, "Crossed", ma se non conoscete Matched e volete farvi un'idea, trovate la recensione Qui.


“Di che colore sono i tuoi occhi?”. Voglio sapere cosa pensa, come vede se stesso, quando ha il coraggio di guardarsi davvero, di vedere il vero Ky.
“Blu” dice con aria sorpresa. “Sono sempre stati blu”.
“Non per me”.
“E di che colore sarebbero, per te?” mi chiede, confuso e divertito. Non guarda più le mie labbra, ora guarda i miei occhi.
“Di molti colori” comincio. “All'inizio credevo che fossero marroni. Una volta mi sono sembrati verdi, e un'altra grigi. In effetti però, la maggior parte delle volte sono blu”.ù”E ora, come sono?”, mi chiedi. Apre gli occhi un po' di più, si avvicina, me li lascia studiare quanto e come voglio.
E ci sono talmente tante cose da vedere...Sono blu, neri e di altri colori ancora, e so cosa hanno visto e cosa spero che vedano in questo momento. Me. Cassia. Ciò che provo, chi sono.
“E allora?” mi chiede.
“Tutto” esclamo. “Sono tutto”.



 Ky mi ha fatto tre regali di compleanno. Una poesia, un bacio e la disperata, meravigliosa fiducia che le cose possano funzionare. Quando apro gli occhi e tocco il punto su cui ha poggiato le labbra, dico: “Io non ti ho regalato nulla per il tuo compleanno, non so neanche quand'è”. E lui risponde: “Non ti preoccupare”, e io: “Che posso fare?”, e lui risponde: “Lasciami credere in tutto questo, e credici con me”.
E io ci credo.
Per un giorno intero lascio che il suo bacio continui ad ardermi sulla guancia e nelle vene, e cerco di trattenerne il ricordo.



Spero vi siano piaciute e se avete letto il libro, sono curiosa di sapere come vi è sembrato! :)

0 commenti:

Posta un commento

Cari viaggiatori,
lasciate pure un segno del vostro passaggio se vi va,
sono sempre felice di scoprire i vostri pensieri :)