English books on my wishlist #9

Titolo: Everything leads to you
Autore: Nina LaCour

Trama:
Emi, la giovane e prestigiosa designer, ha già iniziato a trovare la sua strada nel competitivo mondo di Hollywood. E'  un'appassionata di cinema e una vera romatica, ma i suoi rapporti reali sono un disastro. Troppe volte è tornata dalla stessa persona, disperata. Un giorno, una misteriosa lettera la porta da Ava, una ragazza diversa da chiunque altra che lei abbia mai incontrato. E' tumultuosa, ha un passato non-così-glorioso, e vive una vita non convenzionale. E 'enigmatica, bellissima. E le sta per ampliare la comprensione di Emi per famiglia, per l'accettazione e il vero romanticismo. 
Titolo: Rooms
Autore: Lauren Oliver

Trama:
Il ricco Richard Walker è appena morto, lasciando dietro di sé la sua casa di campagna piena di stanze colme di detriti di una vita. Gli estraniati componenti della sua famiglia -l'amara Caroline, il problematico figlio adolescente Trenton, e la figlia che non perdona Minna- sono arrivati ​​per la loro eredità. 
Ma i Walker non sono soli. Prim Alice e la cinica Sandra, ex residenti morti da lungo tempo legati alla casa, indugiano tra le sue mura claustrofobiche. Spingendo per lo spazio, la memoria, e la supremazia, osservano i familiari, negoziando sbavature e ricordi sulle loro vite passate. Anche se le loro voci non possono essere ascoltati, Alice e Sandra parlano attraverso la casa stessa, nel sibilo del radiatore, uno scricchiolio nelle scale, l'oscuramento di una lampadina. 
I vivi e i morti sono ossessionati da verità dolorose che presto emergeranno in superficie con forza esplosiva. Quando appare un nuovo fantasma, e Trenton inizia a comunicare con lei, lo spirito e il mondo umano si scontrano con risultati catastrofici. 
Elegantemente costruito e con un ritmo brillante, Rooms è una storia di fantasmi seducente e fantasiosa e di un dramma familiare bruciante che è tanto inquietante quanto è risonante.


Titolo: The museum of intangible things
Autore: Wendy Wunder

Trama:
Hanna e Zoe non hanno avuto molto dalla vita ma ci sono sempre state l'una per l'altra. Così quando Zoe dice ad Hanna che ha bisogno di andarsene dalla loro cittadina nel New Jersey, le due salgono sulla vecchia LeMans di Hanna e si dirigono a ovest lasciandosi tutto -i loro genitori, le loro deludenti  vite amorose e l'inevitabile iscrizione al college pubblico- alle spalle.Mentre inseguono tempeste e fanno nuove amicizie, Zoe dice ad Hanna che vuole qualcosa di più per lei.Vuole che viva meglio, che sogni in grande e che punti più in alto. Così Zoe inizia ad insegnare ad Hanna tutte le cose intangibili della vita, concetti che mancano dalla sua esistenza, cose come audacia, spensieratezza, karma e persino felicità.

12 commenti:

  1. "Everything leads to you" è nella mia wish-list da un po', mi ispira tantissimo! ^____^
    Anche "Rooms" sembra interessante, però! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siii, ispira tantissimo anche me! E mi sono innamorata della cover, mi piace un mondo *-*

      Elimina
  2. Rooms sembra figo ** E mi piacciono troppo le copertine degli altri due, anche se non mi attirano troppo le trame xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le copertine sono davvero fighissime *-*

      Elimina
  3. Trame e cover interessantissime, è sempre bello dare una sbirciatina alla tua wishlist!

    RispondiElimina
  4. Sembrano tutti e tre interessanti ma quello che mi incuriosisce id più è Everything Leeds to you, ma anche Room sembra originale. Grazie per le segnalazioni!

    Ah, poi le cover sono tutte bellissime *o*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, hanno delle cover meraviglioseee!!! *w*

      Elimina
  5. dei tre è l'ultimo quello che mi piace di più...rooms non è proprio il mio genere XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'ultimo è quello che ispira maggiormente anche me, ma anche Rooms mi pare interessante, poi bisogna vedere però, perchè non è nemmeno il mio di genere, ma la trama mi incuriosisce :)

      Elimina
  6. The museum of intangible things mi ispira **

    RispondiElimina
  7. The Museum of Intangible things è una lettura carinissima, l'ho adorato!Rooms mi ispira tantissimo, poi si tratta di un libro della Oliver quindi sono sicura che non deluderà *__*

    RispondiElimina

Cari viaggiatori,
lasciate pure un segno del vostro passaggio se vi va,
sono sempre felice di scoprire i vostri pensieri :)